Mizuki

 Scheda

Età: 27-28 anni
Altezza: 179,4 cm
Peso: 69,4 kg
Gruppo Sanguigno: AB
Compleanno: 26 ottobre
Grado: Chunin / Nukenin
Clan: -
Hobby/Sogni: -
Apparizioni: Anime 1; Manga 1
Altre immagini di Mizuki

<<.... Tu sei la Volpe a Nove Code, che ha sterminato i genitori di Iruka e completamente distrutto il nosto paese!! >>

(Mizuki svela a Naruto la sua vera identità.)

Mizuki è il primo nemico di tutto il manga che affronta Naruto Uzumaki e gli rivela che in realtà è la Volpe a Nove Code che quasi distrusse il Villaggio della Foglia. Naruto ne esce vincitore utilizzando la Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo.

Mizuki è stato concepito da Kishimoto come il primo cattivo della serie. Kishimoto disegnò Mizuki per la prima volta contemporaneamente a Iruka. Inizialmente fu disegnato con una frangia divisa da una riga. Per il resto era esattamente come il risultato finale. In seguito Kishimoto lo perfezionò nel personaggio di ora.

Aspetto e personalità 

Mizuki appare come un uomo alto, dalla carnagione chiara, i capelli lunghi argentati e un volto calmo e tranquillo. Sia l'aspetto che il carattere di questo ambiguo personaggio cambiano radicalmente nel primo capito, diventando da ninja leale e gentile ad uno crudele, sadico, manipolatore, calcolatore, ambizioso e disonorevole. Non dimostra nessun affetto nei confronti altrui, né tantomeno della sua fidanzata, e sembra divertirsi a far soffrire gli altri. Inoltre ha una certa abilità a convincere le persone ad aiutarlo nella sua causa, come nel caso dei Fratelli Vento e Fulmine, oppure quando inganna Naruto per prendere il rotolo del Primo Hokage. Nei filler della prima serie, l'aspetto di Mizuki è notevolmente cambiato. Ha aumentato la muscolatura, tanto che Iruka non lo riconosce. Con il Segno Maledetto, Mizuki si trasforma continuamente, arrivando alla fine a trasformarsi in un debole vecchio. Dopo aver ricevuto le cure di Tsunade, il ninja ritorna al suo aspetto originario. Originariamente, Mizuki sembrava essere molto educato e di buon cuore, ed è stato descritto come un uomo dolce dalla sua fidanzata Tsubaki. In realtà, egli non si preoccupa di niente e di nessuno, cercando solo di diventare abbastanza potente da sottomettere chiunque. Mizuki è disposto a sacrificare la vita di un compagno per portare a termine una missione, e per questo viene lodato da Orochimaru. Nel corso della serie si dimostra fedele al Sannin, perché affascinato dal suo potere. Quando la sua fidanzata Tsubaki gli racconterà dell'attacco alla Foglia e della morte del Terzo avvenuta per mano di Orochimaru, Mizuki non cambierà idea comunque. Per questo motivo parte alla ricerca del Villaggio del Suono, dopo aver trovato il laboratorio del nukenin, che sarà uno dei suoi principali obbiettivi nel corso della serie. Odia Iruka perché la gente del villaggio cominciò a trattare Iruka meglio di lui, dopo la scomparsa dei suoi genitori, e anche Naruto per la precedente sconfitta. Anche dopo la sconfitta subita, Mizuki non dimentica il suo obbiettivo, arrivando ad attaccare verbalmente i due rivali e giurando di tornare nuovamente.

Storia 

Appare fin dall'inizio della serie: prova a convincere Iruka a promuovere Naruto in modo da potersi guadagnare la sua amicizia e convince il ragazzo, con l'inganno, a rubare la pergamena delle tecniche proibite dell'Hokage in modo tale da guadagnarsi il grado di Genin. Nel bosco affronta Iruka, giunto in soccorso dell'allievo, e poi Naruto il quale lo sconfigge utilizzando la tecnica superiore della moltiplicazione del corpo appena appresa.

Nell'anime, Mizuki ricompare in una saga filler in cui fugge nella prigione in cui si trovava grazie all'aiuto di Vento e Fulmine. Durante il corso della storia si scopre che Mizuki, in passato, trovò Orochimaru, il quale gli fece dono del segno maledetto e lo convince a rubare il rotolo dell'Hokage. Dopo aver sconfitto Kurenai e Asuma, il ninja viene contrastato prima da Iruka e poi da Naruto e dalla sua fidanzata Tsubaki. Fuggito dal luogo di battaglia, Mizuki raggiunge un covo di Orochimaru e, tramite una pozione creata con degli ingredienti rubati al clan Nara, si trasforma.

Tuttavia viene sconfitto, poco dopo, da Naruto tramite un Rasengan e guarito da Tsunade il quale gli rivolge alcune domande su Orochimaru, ma il nukenin risponde di non saperne nulla. Probabilmente Mizuki continuerà a vivere fuori da Konoha con la sua ragazza, Tsubaki. A causa del suo ultimo gesto, verra escluso dal villaggio.

Capacità Ninja 

Le abilità di Mizuki sono in parte sconosciute. Rispetto ai suoi compagni, Mizuki, come da lui affermato, non è mai stato molto pratico nella moltiplicazione del corpo. Utilizza maggiormente le arti marziali e le armi come i kunai e gli shuriken giganti di cui dimostra di essere un vero maestro nel padroneggiarle, colpendo l'avversario con molta precisione, come nel caso di Iruka. Nell'anime scopriamo che Mizuki era uno dei chunin più forti e promettenti di Konoha. Le missione assegnategli erano molto difficili e pericolose e di solito era lui a prendere le redini della squadra. Durante lo scontro con Iruka gli vengono attribuite altre tecniche: in carcere si allena ed aumenta notevolmente la sua muscolatura, al punto che Iruka non lo riconosce quando lo vede, e migliora notevolmente le sue tecniche imparando ad utilizzare le carte-bombe, la tecnica dell'omicidio silenzioso e la tecnica del marionettista, unendola con l'arte del genjutsu combinando l'attacco con cui vince ancora Iruka, dimostrando di essere un ninja alla pari di un Jonin. Purtroppo proprio questo grado gli viene negato perché il Terzo Hokage non nutriva fiducia in lui. Sempre nell'anime scopriamo che Mizuki possiede l'elemento terra, con cui è in grado di utilizzare la Tecnica del Pesce Sotterraneo che viene spesso impiegata per l'omicidio di personaggi importanti (in questo caso Naruto e Iruka). Del Segno Maledetto inferto da Orochimaru, Mizuki attraverso una pozione impara ad adoperare il primo e secondo livello, con cui aumenta la sua muscolatura in maniera smisurata a scapito della velocità, mentre nel caso del secondo livello, oltre ad'aumentare queste caratteristiche, ottiene anche tratti di una tigre. Questo potere lo privilegia per qualche secondo, fino a che il suo corpo si rattrappisce, lasciandolo nello stato di un patetico e debole vecchio. La pozione porta alla morte, ma Mizuki riesce comunque a salvarsi e a tornare al suo aspetto originale senza la possibilità di tornare ad essere un ninja.

Curiosità 

  • Mizuki compare come personaggio utilizzabile nel videogioco Naruto: Clash of Ninja 2.
  • Il piatto preferito di Mizuki è il sushi, mentre quello più odiato è il ramen.
  • Finora Mizuki, insieme a Fuu Yamanaka, è l'unico ninja del Villaggio della Foglia ad aver appreso la Tecnica della Marionettista.
Parenti
   
  Tsubaki (Fidanzata)  
Tecniche e abilità
Ninjutsu
  • Tecnica della Trasformazione (Henge no Jutsu)
  • Tecnica della Moltiplicazione (Bushin no Jutsu)
  • Tecnica della Sostituzione del Corpo
  • Arte della Terra - Tecnica del Pesce Sotterraneo
  • Tecnica del Marionettista
Taijutsu
  • Tecnica dell'Omicidio Silenzioso
Abilità Speciali
  • Segno Maledetto della Tigre (primo e secondo livello)
  • Arti Marziali
  • Abile tiratore di shuriken e kunai
  • Utilizzo della marionetta
  • Camminare su pareti verticali e camminare sull'acqua
  • Grande abilità nell'utilizzo delle armi
  • Grande abilità nell'utilizzo delle carte-bombe
  • Forza e velocità sovrumana (solo segno maledetto)
Statistiche della pagina
Pagina vista: 42504
Pagina creata da: Itachi -96- , 1 novembre 2009
Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
Ultime dal forum
di Pain93 - domenica alle 19:38
di Pain93 - 25 giugno alle 13:08
di D.A. - 24 giugno alle 20:21
di D.A. - 7 giugno alle 14:30
di Pain93 - 23 aprile

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni