Iruka Umino

Scheda


Età: serie I: 25-26 anni serie II: 28-29 anni
Altezza: 178 cm
Peso: 66,2 Kg
Gruppo Sanguigno: 0
Compleanno: 26 Maggio
Grado: Chunin
Clan: -
Hobby/Sogni: -
Apparizioni: Anime 1; Manga 1

Iruka è un ninja di grado Chunin del Villaggio della Foglia. Fu maestro di Naruto quando era all'accademia ninja. Gli sta molto a cuore Naruto perché, come lui, è orfano e da ragazzo si comportava da teppista per attirare le attenzioni del villaggio su di lui, proprio come fa Naruto. I genitori di Iruka morirono durante l'attacco della Volpe a nove code ma a differenza di molti abitanti non rimprovera Naruto per questo. Iruka si dispiace di non aver fatto molto per Naruto e non aver cercato di farlo sentire meno solo, per questo motivo ora tende ad essere iperprotettivo e a preoccuparsi troppo per lui. Come risultato Iruka tende a sottovalutare le abilità di Naruto.

Il suo nome significa "Delfino del mare".

Storia

Prima parte

Il primo amico di Iruka fu Mizuki, che però fingeva perché gli piaceva vederlo soffrire. Fu maestro di Naruto, di cui è molto affezionato, quando era all'Accademia Ninja. Benché sia molto affezionato a Naruto, lo boccia all'esame per diventare Genin a causa della sua mancata esperienza nella tecnica della moltiplicazione. Approfittando della situazione, Mizuki, un altro chunin, convince Naruto a rubare il rotolo proibito per poi spargere la voce sul furto. Iruka ne viene a conoscenza e trova Naruto intenzionato ad apprendere le tecniche del rotolo. Salva Naruto da una morte certa, ma proprio per questo perde lo scontro con Mizuki. Viene salvato dallo stesso Naruto, mentre Mizuki si apprestava ad ucciderlo. Ricompare nella serie, ma non come uno dei personaggi principali. Durante l'esame dei chunin, Iruka litiga con Kakashi, perché non approva che Naruto partecipi alla prova per essere ancora un genin novizio. All'attacco della foglia, da parte di Orochimaru, lo ritroviamo a salvaguardare i suoi studenti. Durante i funerali del Terzo Hokage, cercherà di trovare parole di conforto per Naruto, spiegando i sentimenti che hanno mosso Hiruzen Sarutobi a sacrificarsi per il villaggio. Tsunade, ora Quinto Hokage, gli affida una missione di livello S (in origine la missione era per Kakashi Hatake) che consiste nel catturare Mizuki, fuggito dalla prigione in cui era stato rinchiuso. Ad aiutare il nemico giungono anche due pericolosi avversari i Fratelli Vento e Fulmine. Iruka si ricongiunge a Naruto, trovano Shizune e continuano a inseguirli ma cadono in un'imboscata dentro un canyon, dove scoprono che quella Shizune è in realtà Mizuki e così i due sono costretti a dare battaglia. Visto che con i fratelli poco si può fare, Naruto e Iruka inseguono ancora Mizuki nel bosco, mentre quest'ultimo va avanti e ingaggia battaglia, Naruto è costretto a fermarsi a causa di Vento e Fulmine e deve trovare un modo per liberarsene. Mizuki affronta Iruka, che non lo riconosce, molto più muscoloso di un tempo e si dimostra superiore. Iruka tenta di convincerlo a redimersi, ma questi gli rivela che è sempre stato amico perché si divertiva a vederlo soffrire; a tal proposito gli racconta che in passato si era nascosto per spiarlo e vide il Terzo Hokage consolarlo, provocando in Mizuki rabbia e invidia per le attenzione ricevute da Iruka. Lo scontro vede Mizuki utilizzare varie tecniche ninja e Iruka che tenta di riportarlo inutilmente alla ragione. Dopo aver combattuto contro il chunin della Foglia, Mizuki utilizza una pozione creata in un rifugio di Orochimaru con degli ingredienti rubati al Clan Nara, si trasforma utilizzando il segno maledetto della tigre che gli consente di aumentare la muscolatura in maniera smisurata a scapito però della velocità e gli dà i tratti di una tigre. Mizuki, dopo aver sconfitto Iruka, si ritrova a fronteggiare Naruto, che disprezza più di chiunque altro. Iruka si intromette cercando di proteggere il suo pupillo, ma Mizuki lo attacca con il suo shuriken che viene bloccato a sorpresa da Naruto, che fa scudo ad Iruka col suo stesso corpo; Mizuki ride sull'ironia della situazione, identica a quella di un anno fa, e potenzia ulteriormente il suo sigillo, spingendolo a un presunto secondo livello. Approfittando di un diversivo, Iruka riesce a intrappolare Mizuki mentre Naruto lo colpisce con un Rasengan.

Seconda parte

Iruka si incontra con Naruto quando lui ritorna dopo l'allenamento e scopre che tutti i suoi coetanei sono diventati chunin. Per lui è grande il piacere che tutti i suoi allievi sono diventati ottimi ninja, specialmente Naruto e Konohamaru. All'attacco di Konoha da parte dei 4 predoni, Iruka combatte contro i ninja di altri villaggi riportati in vita con una Tecnica di Resurrezione. Si vede solo nell'anime una scena in cui loda Naruto, dicendo a Konohamaru, Moegi e Udon che devono esser determinati come lui se vogliono migliorare.
Dopo la morte di Jiraiya, conforta Naruto e gli dice che Jiraiya sarà sempre orgoglioso di lui. Durante l'invasione della Foglia da parte di Pain, sta per essere ucciso da quest'ultimo in quanto si rifiuta di rivelargli dove si trovi Naruto, ma viene salvato dall'intervento di Kakashi.
In alcuni filler ci sono dei flashback dove si vede Iruka che all'inizio odiava Naruto, che si comporta in modo molto severo con lui, e non credeva di esser capace di occuparsi di lui, ma Kakashi parlandogli gli spiega come mai doveva esser proprio lui ad occuparsene.
Appare anche quando cerca di fermare Naruto nel campo d'allenamento.

Capacità Ninja

Non si sa molto sulle abilità di Iruka ma è sicuramente competente nei Ninjutsu e Genjutsu base dal momento che è l'insegnate dell'accademia. Come istruttore dell'Accademia di Ninja, chiaramente è abile in tutte le forme delle abilità di un ninja di base. Nei filler Iruka dimostra contro Mizuki di saper annullare facilmente il genjutsu del nemico. Sempre durante la saga dell'inseguimento di Mizuki, dimostre di sapere usare i Fuuinjutsu. Durante l'arco del ritorno di quest'ultimo Iruka mostra anche dell'abilità in Taijutsu. Sappiamo che è una persona calma fino ad un certo punto: all'accademia si arrabbiava con Naruto per la sua disobbedienza. Non ha però abilità o tecniche speciali, nonostante ciò è considerato un ninja talentuoso da parte dei vertici di Konoha, i quali ripongono grande fiducia in lui, soprattutto per quanto riguarda l'insegnamento delle arti ninja ai giovani dell'accademia.

 
Il suo allievo
Naruto Uzumaki

Tecniche e abilità

Ninjutsu - Barriere Ninja
Barriera di Iruka
Tecnica del Perimetro Sigillante

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 48634
Pagina creata da: admin , 4 ottobre 2007
Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
Ultime dal forum
di Pain93 - domenica alle 19:38
di Pain93 - 25 giugno alle 13:08
di D.A. - 24 giugno alle 20:21
di D.A. - 7 giugno alle 14:30
di Pain93 - 23 aprile

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni