I 4 predoni (Kazuma, Fuen, Fudou, Fuka)

I 4 predoni è un gruppo capitanato da Kazuma che tenta di affermare la superiorità del Paese del Fuoco.
Kazuma - Furido
Kazuma è conosciuto anche come Furido ed era il padre di Sora. Furido era uno delle 12 Guardie Ninja del Paese del Fuoco, insieme a Chiriku e Asuma Sarutobi. Proprio con quest'ultimo, Kazuma iniziò una dura battaglia che lo vide infine sconfitto. Non compare nel manga ma solo nell'anime.
Il personaggio di Kazuma può essere definito come il contrario del Quarto Hokage. Infatti mentre il Quarto ha sigillato Kyubi nel figlio per proteggere il Villaggio, Kazuma per distruggerlo. Sempre a differenza del Quarto, Kazuma è una persona priva di scrupoli che basa la propria crudeltà sul figlio Sora, insegnandogli che l'unica strada per diventare veramente forti e quella di uccidere tutti gli avversari che intralciano il suo cammino.
Kazuma di solito dà consigli al figlio, così per non farlo fallire nella missione nel distruggere il Villaggio come aveva fatto lui in precedenza. Infatti, Kazuma ideò che bastasse distruggere l'Hokage per governare sul Paese del Fuoco e questo fu uno dei principali motivi del suo fallimento.
Storia

Kazuma era uno delle 12 Guardie Ninja del Paese del Fuoco che proteggevano il signore del Paese del Fuoco a costo della propria vita. Purtroppo in quel periodo c'era un conflitto fra il signore del Fuoco ed il Terzo Hokage di quel tempo, cioè i due re che governavano il Paese del Fuoco e il villaggio di Konoha.
Così, rispettivamente, le 12 Guardie si divisero fra le due fazioni rischiando la loro vita per proteggere il loro rispettivo sovrano. Kazuma si schierò dalla parte del signore del Paese del fuoco e mentre era in atto per una missione segreta per uccidere il Terzo Hokage fu bloccato proprio dal suo migliore e fidato amico Asuma che non trovava giusta la sua intenzione. Questo conflitto portò i due a battersi fino alla morte per la loro scelta: Asuma riusci a battere Kazuma con l'aiuto di Chiriku. Quest'ultimo ferì Kazuma che fu creduto morto, ma in verità riuscì a fuggire e a preparare un piano per vendicarsi.
Infatti Kazuma divenne il capo di un gruppo di predoni per prepararsi ad attaccare Konoha. Durante quel periodo Kazuma riuscì ad impadronirsi di un tratto del chakra del demone volpe, ma fu fermato dal Quarto Hokage. Così sigillò quella piccola parte di chakra nel corpo del figlio Sora, dopo cinque anni dalla sua nascita, abbandonandolo nel Tempio del Fuoco dove risiedeva Chiriku. Durante quegli anni di permanenza al Tempio, Sora distrusse gran parte della fortezza facendo fuoriuscire per la prima volta il chakra del demone



In seguito, Kazuma si ripresenta dopo molti anni chiamandosi Furido cercando ancora di far prevalere il signore feudale sul Paese del Fuoco. Insieme ai suoi quattro alleati predoni, cerca di impadronirsi di quattro dei dodici corpi dei Guardiani Ninja per riportarli in vita con una Tecnica di Resurrezione. Il suo principale scopo e quello di distruggere Konoha utilizzando una tecnica speciale dei quattro guardiani in base all'elemento fulmine. Così Kazuma ordina che la seconda delle 4 tombe venga profanata e portata da lui, ignari che il gruppo è seguito dal Team Yamato.
Il Team Yamato, Chiriku e Sora localizzano le 4 bare rubate in una valle. Mentre Chiriku rimane indietro, gli altri si gettano all' inseguimento. In realtà è una trappola: i predoni riescono con una Tecnica di Terra, la Ruota della Fortuna, ad intrappolare tutti e a dividerli. Intanto Kazuma incontra Sora e gentilmente gli offre del pesce sul fuoco. Poi gli ordina di unirsi a lui per distruggere il Villaggio della Foglia utilizzando il potere del demone volpe. Sora attacca Kazuma, ma ben presto viene sconfitto.
Kazuma giunge più tardi a Konoha e rivela al figlio che è stato proprio Asuma ad uccidere suo padre e consegna al ragazzo due pedine dello Shoghi, dicendo che sono per Asuma. Sora decide di chiedere ad Asuma e alla risposta affermative del jonin fugge di nuovo da Kazuma, l'unico di cui si possa fidare. Kazuma racconta a Sora la storia di suo padre che voleva un paese governato dal Signore Feudale e quindi era contro il Terzo Hokage. Sora gli crede e tenta di assassinare Tsunade, ma viene fermato da Naruto.
Dopo che Asuma riesce a sventare il suo piano di distruggere Konoha, Kazuma svela a Sora il suo segreto, ovvero che quando la Volpe a Nove Code attaccò il villaggio, egli riuscì ad impadronirsi di una parte del chakra rilasciato dal demone e a sigillarglielo dentro, facendolo diventare quasi una forza portante. Inseguito rivela a Sora le sue intenzioni e lo libera dal sigillo. Sora si trasforma nel demone, mentre Konoha viene attaccata da un esercito di ninja uccisi e riportati in vita da Kazuma.
Nel posto giungono anche Asuma e Naruto che ingaggiano uno scontro con i due. Asuma riconosce subito Kazuma e si appresta ad attaccarlo. Mentre questi combattono, gli altri tentano di fermare Sora che ormai ha perso il controllo e ha prodotto la quarta coda del demone. naruto continua a chiamare Sora, convinto che questi sia ancora cosciente, ma appena lo tocca inizia a trasformarsi anche lui in demone. Kazuma spiega che finché i due saranno vicini, il potere della Volpe a nove code continuerà ad aumentare fino a distruggere il villaggio. Naruto invece riesce a bloccare la trasformazione con la sua forza di volontà e incita Sora a fare altrettanto. Kazuma viene poi sconfitto da Asuma grazie all'intervento di Sai, scappato dall'ospedale.



Ninjutsu
  • Tecnica della Sostituzione (Kawarimi no Jutsu)
  • Tecnica della Trasformazione (Henge no Jutsu)
  • Tecnica della Moltiplicazione del Corpo (Bunshin no Jutsu)
  • Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo
  • Tecnica del Richiamo - Rashoumon, la Porta dell'Inferno (Kuchiyose Rashoumon)
  • Tecnica della Resurrezione
  • Arte del Vento: Colpo del vento furioso dell’ombra bestiale (Juuha Reppuu Shuu)
Fuuinjutsu
  • Sigillo Quadrangolare
  • Sigillo Ottagonale

Abilità Speciali

  • Camminare su pareti verticali e camminare sull'acqua
  • Trasmissione del chakra sulle armi
  • Trasmissione del chakra di vento sul Bastone D'aria e sulle Zanne del Vento
  • Alterazione delle proprietà del chakra (Vento,Terra)
Fuka


 
Fuka è una Nukenin di un non precisato Villaggio il cui obbiettivo è la conoscenza di tutti gli elementi di chakra. In passato riuscì a prendere possesso di vari corpi umani che gli garantirono l'utilizzo dei 5 elementi di chakra. Proprio per questo fu notata da Furido, in realtà Kazuma, che un tempo faceva parte delle 12 Guardie Ninja.
Insieme ai suoi quattro alleati predoni, cerca di impadronirsi di quattro dei nove corpi dei Guardiani Ninja deceduti per riportarli in vita con una tecnica di resurezione. Il principale scopo del suo maestro Kazuma, è quello di distruggere Konoha utilizzando una tecnica speciale dei quattro guardiani che utilizzano simultaneamente l'elemento fulmine. Quando poi Fuka e i compagni rubano anche la seconda tomba, il Team Yamato si getta all'inseguimento, insieme a Chiriku e Sai che localizzano le 4 bare rubate in una valle. Mentre Chiriku rimane indietro, gli altri cadono in una trappola: Fuka e i predoni riescono, con la tecnica della ruota della fortuna, ad intrappolare tutti e a dividerli. Così Tenzo, Sai e Naruto incontrano rispettivamente Fudou, Fuen e Fuka.
Fuka, allora, cerca di impadronirsi dell'elemento vento di Naruto utilizzando il bacio della morte con cui riesce ad assorbire il chakra degli avversari. Tuttavia Naruto utilizza varie strategie che impediscono l'esito della tecnica. Così Fuka utilizza tutti e cinque gli elementi per indebolire Naruto. Sebbene il ragazzo abbia una grande resistenza, Fuka riesce a baciarlo ma viene respinto dal chakra di Kyuubi che riesce ad interferire nella tecnica. Fuka cade a terra stremata e in suo aiuto giungono Fudou e Fuen. I ninja sono costretti alla ritirata, in quanto sul posto sono giunti Chiriku e gli altri monaci del Tempio del Fuoco.
Successivamente Fuka attacca Konoha con gli altri pedroni, creando una barriera intorno al villaggio per imprigionae i ninja di Konoha. Stavolta il team si ritrova come sostegno Sora, il figlio di Kazuma, che sembra confuso e fugge da Naruto e Asuma. Naruto cerca di inseguire il compagno, ma viene fermato di nuovo da Fuka che ha ancora in mente di assorbire il suo elemento vento. Lo scontro vede in vantaggio Fuka che, grazie al controllo di tutti gli elementi, sembra imbattibile. Proprio quando Naruto sembra sul punto di cedere, scopre il punto debole di Fuka: i capelli (infatti Fuka prestava più attenzione ai capelli che al proprio corpo). Non avendo scelta, Fuka decide di prendere il corpo a Naruto dopo aver mostrato il suo vero aspetto. In questo modo Fuka viene sconfitta e uccisa con un Rasengan da Naruto. 

Ninjutsu
  • Tecnica della Sostituzione del Corpo (Kawarimi no Jutsu)
  • Tecnica della Trasformazione del Corpo (Henge no Jutsu)
  • Tecnica della Moltiplicazione del Corpo (Bunshin no Jutsu)
  • Arte del Fulmine - Scossa Elettrica
  • Arte del Fulmine - Saette Volanti
  • Arte del Fuoco - Tecnica della Pioggia di Fuoco (Katon - Housenka no Jutsu)
  • Arte della Terra - Tecnica del Nascondiglio nelle Rocce
  • Arte della Terra - Tecnica delle Lance di Roccia
  • Arte della Terra - Ombra di Fango
  • Arte dell'Acqua - Bocca del Male
  • Arte del Vento - Danza dei Petali Cadenti
  • Bacio della Morte
  • Tecnica dell'Immortalità (Furou Fushi no Jutsu)

Abilità speciali

  • Camminare su pareti verticali e sull'acqua
  • Alterazione della proprietà del Chakra (Fuoco, Fulmine, Vento, Terra, Acqua)
  • Assorbimento del chakra
  • Controllo dei 5 elementi
Fuen
Fuen è una ninja di un non precisato Villaggio (del "villaggio della roccia" a giudicare dalle sue tecniche) al servizio di Kazuma. Insieme ai suoi quattro alleati predoni, cerca di impadronirsi di quattro dei nove corpi dei Guardiani Ninja morti, per riportarli in vita con una tecnica di resurrezione. Il principale scopo del suo maestro Kazuma, è quello di distruggere Konoha, utilizzando una tecnica speciale dei quattro guardiani che utilizzano simultaneamente l'elemento fulmine. Quando poi Fuen e i compagni rubano anche la seconda tomba, il Team Yamato si getta all'inseguimento, insieme a Chiriku e Sora che localizzano le 4 bare rubate in una valle. Mentre Chiriku rimane indietro, gli altri cadono in una trappola: Fuen e i predoni riescono con la tecnica della ruota della fortuna ad intrappolare tutti e a dividerli. Così Tenzo, Sai e Naruto incontrano rispettivamente Fudou, Fuen e Fuka. Fuen si scontra con Sai che riesce ad ingannarla con un clone d'inchiostro e a fuggire per aiutare Sakura. In seguito aiuta Fuka insieme a Fudou, ma sono costretti alla ritirata, in quanto sul posto sono giunti Chiriku e gli altri monaci del Tempio del Fuoco.
Successivamente Fuen attacca Konoha con gli altri pedroni, creando una barriera intorno al villaggio per imprigionare i ninja di Konoha. Stavolta il team si ritrova come sostegno Sora, il figlio di Kazuma che sembra confuso e fugge da Naruto e Asuma. Fuen si trova contro Sakura e dopo, averla imprigionata, cerca di avvelenarla utilizzando una sua particolare abilità: il veleno dei ragni. Dopo aver diffuso il veleno all'interno della Bara di Roccia, lascia Sakura, a terra e priva i sensi. Mentre si appresta a sferrargli il colpo di grazia, si scopre che Sakura è riuscita ad evitare il veleno creando un clone per ingannare Fuen. Dopo di che Sakura, con la sua forza immensa, colpisce Fuen che muore sul colpo. 

Ninjutsu
  • Tecnica della Sostituzione (Kawarimi no Jutsu)
  • Tecnica della Trasformazione (Henge no Jutsu)
  • Tecnica della Moltiplicazione del Corpo (Bunshin no Jutsu)
  • Arte della Terra - La Ruota della Fortuna
  • Arte della Terra - Bara di Roccia
  • Arte della Terra - Prigione dei Pilastri di Roccia (combinata con Fudou)
  • Arte della Terra - Lancia di Roccia
  • Tecnica della Paralisi (Kanashibari no Jutsu)
Genjutsu
  • Tecnica dell'Inversione Temporale (Jigyaku no Jutsu)

Abiltà Speciali

  • Camminare sull'acqua e sulle pareti verticali
  • Trasformare i disegni in armi da combattimento
  • Alterazione delle proprietà del chakra (Terra)
Fudou


 
Il passato di Fudou è sconosciuto. Sappiamo solo che è un guerriero da una forza spaventosa, nonché abile utilizzatore delle tecniche di terra, in grado così di imprigionare l'avversario in un terreno artificiale. Non se ne conosce la provenienza ma a giudicare dalle sue tecniche si può intuire che venga dal villaggio della roccia. Fudou è il terzo membro del Team Kazuma, o Team Fuurido. Insieme ai suoi quattro alleati predoni, cerca di impadronirsi di quattro dei nove corpi dei Guardiani Ninja morti per riportarli in vita con una tecnica di resurezione. Il principale scopo del suo maestro Kazuma, è quello di distruggere Konoha utilizzando una tecnica speciale dei quattro guardiani che utilizzano simultaneamente l'elemento fulmine. Quando poi Fudou e i compagni rubano anche la seconda tomba, il Team Yamato si getta all'inseguimento, insieme a Chiriku e Sora che localizzano le 4 bare rubate in una valle. Mentre Chiriku rimane indietro, gli altri cadono in una trappola: Fudou e i predoni riescono con la tecnica della ruota della rfrtuna, ad intrappolare tutti e a dividerli. Così Tenzo, Sai e Naruto incontrano rispettivamente Fudou, Fuen e Fuka. Fodou si scontra con Tenzo utilizzando la tecnica dell'inferno delle formiche che consiste nel portare sotto terra l'avversario creando sabbie mobili sotto i piedi di esso. Tenzo sembra in grande difficoltà, in quanto è costretto a schivare gli attacchi del nemico. Infatti la resistenza e la forza di Fudou sembrano quasi imbattibili e Tenzo non riesce a trovare un punto debole.
Fudou intrappola, poi, Tenzo nella roccia e si allontana, credendo di averlo sconfitto. Il ninja però riesce a liberarsi passando attraverso alla pietra e a raggiungere il team. In seguito Fudou aiuta Fuka insieme a Fuen, ma sono costretti alla ritirata, in quanto sul posto sono giunti Chiriku e gli altri monaci del Tempio del Fuoco.
Più tardi attacca Konoha con gli altri predoni, creando una barriera intorno al villaggio per imprigionare i ninja di Konoha. Stavolta il team si ritrova come sostegno Sora, il figlio di Kazuma che sembra confuso e fugge da Naruto e Asuma. Fudou si ritrova di nuovo contro Tenzo che stavolta riuscirà a batterlo con una tecnica di terra: Tenzo crea delle sabbie mobili e, dopo averlo imprigionato, lo schiaccia, con l'arte del legno, all'interno di un albero. 

 

Ninjutsu

  • Arte della Terra - Inferno delle Formiche
  • Arte della Terra - La Ruota della Fortuna (combinata con Fuen)
  • Arte della Terra - Bara di Roccia
  • Arte della Terra - Prigione dei Pilastri di Roccia

Abilità speciali

  • Camminare su pareti verticali e sull'acqua
  • Alterazione della proprietà del Chakra (Terra)
Statistiche della pagina
Pagina vista: 44828
Pagina creata da: Itachi -96- , 25 ottobre 2009
Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultime dal forum
di Pain93 - domenica alle 14:39
di Kazekage Gaara_yvi98 - 10 gennaio alle 22:22
di idra uzumaki - 3 gennaio alle 19:27
di D.A. - 1 gennaio alle 16:02
di Pain93 - 30 dicembre alle 12:12
di D.A. - 24 dicembre alle 18:47

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni