Quarto Kazekage

Scheda

Età: Deceduto a 40 anni
Altezza: 176 cm
Peso: 64 Kg
Gruppo Sanguigno: A
Compleanno: 29 Marzo
Grado: Kazekage
Clan: -
Hobby/Sogni: -
Apparizioni: Anime 57; Manga 95

«  Tua madre era veramente speciale, persino nella morte continua a proteggerti e a credere in te ... É ciò che ti ha aiutato ad arrivare dove sei ora. Ora che sei diventato Kazekage, ti sei fatto veri amici e hai instaurato legami profondi con le persone ... sono tutte cose che ti ho rubato. Ma io, tuo padre, non ho mai fatto niente per te. No, non posso neanche definirmi tuo padre. » (Il Quarto Kazekage al figlio)
«  Mia madre era veramente straordinaria, ma sei stato tu, padre, a darmi la "medicina". » (Gaara al padre)
«  Mi hai sorpassato, più di quanto sperassi, ti affido il villaggio, Gaara. » (Prima di essere sigillato)

Il Quarto Kazekage era il precedente capo del Villaggio della Sabbia. È il padre di Gaara, Kankuro e Temari e marito di Karura. Per suo volere Shukaku fu sigillato dentro Gaara così che lui potesse diventare l'arma finale del villaggio. Infatti credeva che era necessario aumentare la qualità combattiva di ogni singolo ninja per mantenere la forza militare. Tuttavia, appena Gaara crebbe e le sue abilità cominciarono a manifestarsi, il Quarto Kazekage realizzò che la sua non era stata una buona scelta e cominciò a vedere Gaara come un esperimento fallito, una minaccia per gli abitanti del Villaggio della Sabbia. In poco tempo, il Quarto diede 6 ordini per assassinare Gaara, nessuno dei quali andò a buon fine. Il Quarto Kazekage poteva utilizzare le sue abilità per fermare il Bijuu, ma capì che se non fosse intervenuto il Villaggio della Sabbia sarebbe scomparso, per questo motivo si alleò con il Villaggio del Suono e con Orochimaru per attaccare Konoha, con la speranza di dare al Daimyo (che affidava sempre di più le missioni solo al Villaggio della Foglia) una lezione e ristabilire la forza militare del villaggio. Le cose, tuttavia, non andarono come pianificato: appena prima della terza prova dell'esame Chunin, fu tradito ed assassinato dal suo alleato, Orochimaru, che rubò la sua identità. Suo figlio Gaara prenderà il suo posto come nuovo Kazekage. Inoltre era molto rispettato dal Terzo Tsuchikage, Onoki, che lo definisce un "Leader strepitoso".

Quarta Guerra Mondiale Ninja

Riappare durante la Quarta Grande Guerra, resuscitato dall'Edo Tensei di Kabuto, insieme al 3° Raikage, il 2° Tsuchikage e il 2° Mizukage. In questo frangente nota l'occhio di Gaara che li spia e poi combatte contro Gaara. Durante lo scontro racconta a Gaara la storia di quando è nato, di sua madre, Karura, e del bene che gli ha voluto. Così Gaara viene a sapere tutto e appare il volto di Karura, di sabbia, che lo protegge. Poi viene sigillato da Gaara dopo un breve scontro nel quale mostra le sue abilità.


  

Abilità

Il Quarto Kazekage era in grado di utilizzare la sabbia dorata, che riece a manipolare a suo piacimento e creare tecniche simili a quelle che usa Gaara. Inoltre quando usa queste tecniche gli appaiono le rige intorno agli occhi che ha anche Gaara.

Tecniche e Abilità
Abilità Innata
  • Sabbia dorata

Ninjutsu - Arte del magnetismo

  • Onda dorata
  • Muro di Sabbia dorata
  • Terzo occhio d'orato

Abilità Speciali

  • Abilità Innata (Sabbia d'orata)

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 51528
Pagina creata da: Shikamaru Nara , 16 ottobre 2010
Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
Ultime dal forum
di D.A. - 19 ore fa
di D.A. - 25 novembre alle 14:57
di itachi90 - 24 novembre alle 21:41
di idra uzumaki - 17 novembre alle 16:39
di itachi90 - 16 novembre alle 14:24
di D.A. - 13 novembre alle 14:45

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni