Geografia di Naruto

Il mondo di Naruto è costituito da vari stati e luoghi che vengono continuamente presentati.
Gli stati operano come entità politiche separate e sono presumibilmente tutte monarchie, governate da Signori feudali che hanno ugual potere dei Capi dei villaggi nascosti. Il mondo di Naruto è simile al Giappone feudale sotto molti aspetti; gli stati mantengono l'equilibrio tra di loro tramite nient'altro che il loro potere. I trattati vengono periodicamente firmati, ma generalmente non valgono nemmeno la carta sui quali sono scritti. Nonostante questa similarità, oggetti moderni sono stati visti durante la serie, come cinema, telecamere di sicurezza e anche avanzati sistemi ospedalieri. Sono anche presenti computer e console per i videogiochi. Malgrado l'evidente tecnologia avanzata per oggetti civili, la tecnologia militare non sembra essere allo stesso livello. Le tecnologie militari sono di natura medioevale, ad esempio vengono utilizzate enormi balestre per lanciare dardi con note esplosive in modo da simulare armi contraeree.
Degli stati disseminati per il mondo di Naruto, cinque sono considerati i più potenti e i più influenti di tutti: il Paese del Fuoco, il Paese del Vento, il Paese del Fulmine, il Paese della Terra e il Paese dell'Acqua. Ognuno rappresenta uno dei cinque elementi (rispettivamente Fuoco, Vento, Fulmine, Terra, Acqua) e ognuno di questi ha un villaggio nascosto governato da un Kage.
I cinque grandi stati ninja
Il Paese del Fuoco è lo stato in cui risiede il Villaggio della Foglia, dove risiedono la maggior parte dei personaggi di Naruto. Il suo clima è piuttosto temperato con giorni soleggiati per la maggior parte dell'anno. Era considerato uno degli stati più forti, sia militarmente che economicamente, ma divenne significativamente più debole dopo che Orochimaru attaccò Konoha. Il Villaggio della Foglia è stato distrutto nella seconda serie dal capo dell'Akatsuki, Pain. Dopo quest'attacco, Tsunade, il 5° Hokage, cade in coma e il suo posto viene preso da Danzou, che cosi diviene il 6° Hokage.
Il Paese del Vento è uno stato asciutto e desolato, ma è anche la casa di alcuni dei più potenti ninja. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Sabbia. L'attuale Kazekage e Gaara del Deserto.
Il Paese del Fulmine ha avuto un po' di attenzione durante la serie. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio delle Nuvole.Si dice che il nome di questo paese derivi dal rumore del tuono che risuona nelle montagne del Paese del Fulmine. L'attuale Raikage e un membro del clan Yostuji, e fratello della Forza Portante dell'Otto Code. E stato lui a volere il meeting fra i 5 Kage.
Il Paese della Terra è stato visto per poco tempo durante la serie. Quel poco che si sa è che il suo territorio è prevalentemente montuoso con molte cave e grotte sparse dappertutto.Molto famoso è anche il fenomeno naturale della pioggia di roccia,durante la quale sassolini e raffiche di vento attraversano il paese da nord. Questo stato non è alleato, o almeno non lo era, col Paese del Fuoco, come mostrato nella saga del Kakashi Gaiden. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Roccia. L'attuale Tsugikage e un ninja di nome Onoki.
Il Paese dell'Acqua è rivolto verso l'elemento Acqua. Il Paese dell'Acqua è il più piccolo dei cinque grandi stati ed è disseminato di laghi. Il suo clima è generalmente freddo, con molta nebbia e il alcuni posti come quello in cui nacque Haku fa così freddo che nevica. Poco si sa riguardo a questo stato, apparentemente, si tiene fuori dalla maggior parte delle questioni politiche, il che è comprensibile dal momento che è un'isola distante da resto del continente, che contiene gli altri quattro grandi stati. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Nebbia. Zabuza Momochi tentò di effettuare un colpo di stato nel Paese, ma fu respinto. Lo stesso accadde a Kisame Hoshigaki. Il suo leader è il Mizukage, e uno dei precedenti Mizukage era il membro di Alba Madara Uchiha.
Altri stati ninja
Il Paese dei Campi di Riso o Paese delle Risaie, anche conosciuto come il Paese del Suono, è un piccolo stato che confina con il Paese del Fuoco. Il suo nome originale è Paese delle Risaie, mentre il Paese del Suono è il nome datogli da Orochimaru. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio del Suono.
Il Paese della Cascata consiste in una larga cascata che nasconde il Villaggio della Cascata. Il Team 7 ha compiuto una missione in questo Stato nel secondo OAV ("Battaglia al Villaggio della Cascata"). Di questo Paese è originario Kakuzu, membro di Alba.
Il Paese dell'Erba è dove risiede il Villaggio dell'Erba. Non si sa praticamente nulla di questo stato, probabilmente è ricco di flora. Durante l'esame di selezione dei Chunin, Orochimaru e due suoi scagnozzi uccidono e prendono le sembianze di una squadra di genin dell'erba. Di questo Paese è originario Zetsu, dell'Organizzazione Alba. Qui si trova anche il Ponte del Cielo e della Terra ((Tenchi)) dove Naruto e il Team Yamato incontrano Orochimaru e la spia di Sasori rivelatasi poi Kabuto.
Il Paese della Luna è il luogo in cui si svolge il terzo film di Naruto. È un'isola a forma di luna crescente, e da qui prende il nome. Durante l'esame Chunin, viene mostrato un ninja che indossa un coprifronte con sopra un luna crescente, ma non viene né menzionato né mostrato in seguito. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Luna.
Il Paese della Neve era il luogo in cui era ambientato il primo film di Naruto (Naruto e la principessa della neve) ed un tiranno se ne era impossessato con la forza. Il Paese della Neve possiede un livello di tecnologia molto avanzato rispetto a quello degli altri stati, cose come le ferrovie, i dirigibili, generatori di elettricità, mitragliatrici, sono comuni in questo paese, nonostante le mitragliatrici sparino kunai invece di proiettili. Inoltre i ninja di questo paese indossano una speciale armatura di chakra che li rende virtualmente immuni ai ninjutsu e ai genjutsu. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Neve.
Il Paese degli Orsi viene introdotto solo nell'anime, durante la saga filler del Villaggio della Stella. È circondato da canyon pieni di gas velenosi. Il suo villaggio nascosto è il Villaggio della Stella, comandato da un Kage fittizio, l'Hoshikage.

Il Paese della Pioggia è la casa dell'omonimo villaggio, il Villaggio della Pioggia.
Nei capitoli 366 e 367 del manga si fa riferimento ad una guerra civile che dilania il paese. Si scopre così che Pain capo dell'Organizzazione Alba è il leader di una delle due fazioni in lotta. Tsunade afferma inoltre che il Villaggio della Pioggia manca di una forza autoritaria centrale, perché il suo territorio è stato spesso usato come zona di guerra dalle grandi terre ninja, compreso Vento e Fuoco.
Nel cap 369 del manga Jiraiya, infiltratosi nel Villaggio della Pioggia, scopre che Pain ha vinto la guerra civile, sconfiggendo il vecchio regime, comandato da Hanzo delle Salamandre (il ninja che nominò i 3 Sannin), la notizia non è trapelata all'esterno per non allarmare i 5 grandi Paesi. Ora Pain sembra essere venerato come un dio dai ninja della pioggia e il suo potere è assoluto.
Ciò nonostante, viene descritto come un paese dai confini estremamente sorvegliati e difficile da penetrare. Gli stranieri presenti devono attenersi a regole precise per poter soggiornare. Il comando del villaggio, dopo la morte di Pain, è stato preso probabilmente da Konan, ex compagna di Pain.
Il Paese del Vortice era un piccolo stato ninja, situato vicino al Paese del Fuoco, del quale fu uno storico alleato. I suoi abitanti erano specializzati in tecniche di sigillo, anche se usavano metodi un po' rozzi. Proprio questa abilità scateno il timore degli altri stati ninja, che perciò distrussero il Paese. Il suo villaggio nascosto era il Villaggio del Vortice  lett. "Villaggio nascosto nel Vortice"). Di questo paese è originario il Clan Uzumaki, il principale del Villaggio.
Il Paese del Fiume è situato tra il Paese del Fuoco e il Paese del Vento. Tale stato è l'ubicazione del Villaggio degli Artigiani e l'Organizzazione Alba aveva in questo stato il suo nascondiglio prima che Sakura Haruno e Chiyo lo distruggessero combattendo contro Sasori. Non si sa nient'altro su questo stato. Si pensa che anticamente, prima della fondazione del Villaggio della Foglia, in questo Paese ci fosse un altro villaggio: il Villaggio del Fiume. Questo paese detiene anche la miniera d'oro Katabami Kinzan, il villaggio e la raffineria. C'è un negozio esclusivo rinomato come il negozio del Curry della Vita nel quale Naruto, Neji, Tenten e Rock Lee sono venuti a mangiare durante lo scontro con Raiga.
Il Paese delle Foreste  è il luogo, menzionato da Tsunade nell'episodio 209, dove fu catturato Gantetsu, un criminale. Naruto, Sakura e Rock Lee sono incaricati da Tsunade di trasportare Gantetsu nella capitale del Paese delle Foreste. Questo paese è geograficamente composto da giungle tropicali e subtropicali e qualche lungo fiume dal corso calmo.
Il Paese del Cielo è citato in Naruto Shipp?den: Kizuna . Il paese era formato da ninja provenienti da diversi paesi che usavano il loro chakra per volare. Si dice che hanno combattuto nella Seconda Grande Guerra dei Ninja. Il loro villaggio nascosto è stato distrutto durante la guerra dal Villaggio della Foglia, ma il paese è sopravvissuto. La loro base è un tempio gigante chiamato Ancor Vantian che significa "l'arma finale". Shinno proviene da questo villaggio.
Il Paese delle Montagne è un paese situato nei pressi del Paese del Fulmine ed è il luogo in cui è situato il Villaggio del Bagliore, spazzato via da un altro villaggio a circa trenta anni prima dell'inizio della serie.
Il Paese del Ghiaccio è apparso nello stesso capitolo del Paese delle Terme, anche gli abitanti del paese del ghiaccio stanno evacuando il paese a causa della quarta guerra Shinobi. Anche questo paese possiede un villaggio, il Villaggio del Gelo.
Il Paese delle Terme appare in un solo capitolo, in cui il suo daimyo sta fuggendo assieme agli abitanti verso il confinante Paese del Fuoco, poiché la quarta guerra ninja si terrà in quel territorio. Prima il paese era la sede del Villaggio delle Calde Primavere, ora distrutto.
Il Paese delle Chiavi è un paese che appare unicamente nell'episodio 191 di Naruto Shipp?den. Si presenta come una terra pianeggiante, costellata da numerose formazioni rocciose. Esso è la sede del Villaggio della Serratura.
Altri stati non ninja
Il Paese dell'Artiglio viene mostrato solo nell'anime, nell'episodio filler 177. Ad un certo punto si è rischiato che scoppiasse una guerra con il Paese della Zanna, ma grazie al "Paradiso della pomiciata" di Jiraiya, spedito per sbaglio al signore feudale del Paese della Zanna, la guerra fu evitata.
Il Paese del Ferro ha un clima molto freddo e nevoso. La sua forza militare non è costituita da ninja, bensì da samurai pesantemente corazzati e armati di spade capaci di incanalare il chakra. In questo paese si svolge il summit tra i 5 Kage convocato dal Raikage per risolvere il problema rappresentato dall'Akatsuki. Il leader del Paese del Ferro, di nome Mifune, in quanto capo del Paese ospitante ha il compito di moderatore durante il summit. Proprio durante la riunione Danzo controlla le azioni di Mifune con il suo Sharingan, ma viene scoperto. In seguito Sasuke e il suo team attaccano il summit, uccidendo numerosi samurai. Infine è proprio qui che Tobi, ovvero Madara Uchiha rivela i suoi piani e dichiara guerra ai 5 Kage, dando inizio alla Quarta Grande Guerra dei Ninja.
Paese dei Fagioli Rossi Menzionato solo nell'episodio filler 194 dell'anime.
Il Paese del Mare viene presentato solo nell'anime, nell'episodio filler 169. Orochimaru aveva qui uno dei suoi nascondigli dove eseguiva anche diversi esperimenti proibiti. Uno dei suoi subordinati continuò il lavoro dopo che Orochimaru se ne andò. Molto probabilmente si trova a sud del paese del Thè al centro tra le due isole.
Il Paese della Pietra viene presentato solo nell'anime, nell'episodio filler 169. È governato da un prete.
Il Paese delle Onde è una nazione piuttosto povera, all'interno del Paese dell'Acqua e vicino al Villaggio della Nebbia, e quindi non ha villaggi nascosti. Consiste di un'isola che una volta era anche prosperosa, fino a quando Gat? ci mise gli occhi sopra. Questi monopolizzò le importazioni e le esportazioni dell'isola, che erano cruciali per la propria economia. La prima vera missione del Team 7 si svolse in questo stato, e, con l'aiuto degli abitanti del Villaggio, fu messo fine al periodo del terrore di Gato. Tra gli abitanti conosciuti ci sono: Inari, Tazuna (il costruttore del ponte e il nonno di Inari), Tsnami (la madre adottiva di Inari) e Kaiza (il marito di Tsunami e il padre adottivo di Inari, deceduto).
Tazuna riuscì a finire il ponte e lo chiamò Ponte Naruto in onore al coraggioso ragazzo che lo aveva protetto, sicuro che questo ponte, grazie al suo nome, sarebbe diventato famoso. Il ponte, nell'edizione giapponese del manga chiamato letteralmente "Grande ponte Naruto", o Ponte ?naruto, è un'infrastruttura realmente esistente che connette le città di Kobe e di Naruto.
Il Paese del Tè è uno stato che consiste di due isole separate. Qui il Team 7 aiutò Idate Morino a vincere la corsa di Todoroki. Viene visto solo nell'anime, nella saga filler del Paese del Tè.
Il Paese degli Uccelli è un piccolo stato in cui Naruto e il Team Gai (tranne Gai e Rock Lee), poi successivamente Kakashi Hatake vengono mandati per investigare sul fantasma di Noroimusha e per proteggere il Signore feudale durante la saga filler del Paese degli Uccelli.
Il Paese del Verde è presentato solo nell'anime. Naruto, Choji, e Hinata vengono mandati qua per proteggere alcuni mercanti, ignorando che tra loro, c'è la figlia del signore feudale del Paese, Haruna.
Il Paese della Zanna viene mostrato solo nell'anime, nell'episodio filler 177. Ad un certo punto si è rischiato che scoppiasse una guerra con il Paese dell'Artiglio, ma grazie al "Paradiso della pomiciata" di Jiraiya, spedito per sbaglio al signore feudale del Paese della Zanna, la guerra fu evitata.
Il Paese dei Demoni è il luogo in cui si svolge la maggior parte del primo film di Naruto: Shipp?den. È la terra natia di Shion, la sacerdotessa incaricata di sigillare nuovamente il demone risorto.
Il Paese del Miele Menzionato solo nell'episodio filler 194 dell'anime.
Il Paese delle Paludi è un paese situato nei pressi del Paese dei Demoni. È qui che è sigillato il corpo del demone M?ry?. Anko Mitarashi una volta ha protetto Chichiyasu, il feudatario di un paese con lo stesso nome. Non è noto se si tratta dello stesso paese. Questo paese sembra essere alleato con la Terra del Fuoco, come si dice a Maito Gai quando gli fu assegnata una missione in questo paese.
   

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 69621
Pagina creata da: Itachi -96- , 24 ottobre 2009
Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni