• Ultime 9 immagini
    Inserite Oggi: 0
    Inserite Ieri: 0
    Totale: 35694
  • Continua ...
18

Replicando quanto fatto da Madara durante lo scontro con Hashirama, Sasuke ricopre la Volpe col Susano'o e Kakashi, grazie al collegamento tra il suo occhio e quello di Obito, assiste sbalordito. Proprio quando il bocciolo dell'Albero sacro è pronto per schiudersi, Naruto, grazie ai suoi amici, riesce a superare la difesa di Obito e, assieme a Sasuke, a ferirlo in modo tale da far fuoriuscire dal suo corpo il chakra dei cercoteri. Grazie poi alla strategia di Shikamaru e all'aiuto di Gaara, Bee, Minato e tutta l'alleanza, Naruto tenta di strapparglielo, sfruttando il chakra che le bestie gli concessero in passato e lo stesso stratagemma usato per ottenere il chakra di Kurama. Proprio grazie a questo collegamento, Naruto entra nella mente di Obito, vedendone il passato, i sogni e i rimpianti, ripetendogli infine che è sua intenzione strappargli di dosso la maschera di odio che si è creato.

1

Boruto, Sarada, Mitsuki e Kawaki continuano a infliggere danni a Boro, ma senza successo solo grazie alla tecnologia che Boro usa per rigenerarsi tuttavia sembra che Sarada abbia escogitato un piano per neutralizzare la tecnologia ninja di Boro.

11

Mentre Naruto e Sasuke continuano a combattere contro Obito, tutti i ninja presenti, guidati dai sopraggiunti Kage, si rianimano e si lanciano all'attacco dell'albero sacro. Dopo un concitato scontro, Obito riesce ad atterrare i due giovani ninja e chiede a Naruto perché si ostini a combattere: la forza portante risponde che il suo credo ninja consiste nel non rimangiarsi mai la parola data e, subito dopo, decide di lanciare assieme a Sasuke l'attacco definitivo, unendo il Susano'o al chakra della Volpe

10

Hashirama apprende da Madara che il bocciolo si schiuderà entro quindici minuti: la sua copia, ricevuta l'informazione, la trasmette a tutti i ninja grazie alla tecnica di Ino, mentre i cinque Kage si avvicinano al terreno di scontro. Gli shinobi dell'alleanza, scoperto il potere dell'albero, si fanno prendere dallo sconforto proprio quando arrivano Orochimaru, Karin e Suigetsu; Naruto stesso viene vinto dalla rabbia, dalla quale però lo risveglia l'intervento di Sasuke. Questi, dopo aver fuso il suo Susano'o all'energia naturale del segno maledetto di Jugo, si lancia assieme all'ex compagno contro Obito; i ninja dell'alleanza, visti alcuni episodi del passato di Naruto e Hashirama, si riprendono, mentre il Primo Hokage, rievocando il primo meeting con gli altri capivillaggio, li anima di nuovo.

23

Minato e Naruto attivano entrambi la trasformazione nella Volpe e il giovane, seguendo i consigli del demone, attiva contemporanemente anche la modalità eremitica; padre e figlio attaccano allora Obito, con l'aiuto di Tobirama, ma l'Uchiha si difende. Questi, subito dopo, richiama di nuovo il Decacoda, il quale assume la sua forma finale, cioè quella dell'Albero Divino, e assorbe il chakra di tutti coloro che imprigiona nelle sue radici.

23

?Obito si riprende dall'attacco di Naruto e fa emergere dal terreno un albero i cui fiori sono in grado di scagliare Teriosfere; la forza portante, inoltre, crea una barriera in cui rinchiude i ninja dell'alleanza così che questi non possano sfuggirgli. Naruto, allora, chiede al padre di toccarsi i pugni e, così facendo, le due metà di Kurama rientrano in contatto: il chakra dei due, combinato a quello delle due parti del cercotero, permette loro di proteggere ogni ninja dell'alleanza e di portarli fuori dalla barriera con la dislocazione istantanea. Minato e Naruto, ancora in contatto, rievocano infine gli ultimi istanti di vita di Kushina.

22

Il Secondo Hokage sventa l'attacco di Obito mentre Madara e Hashirama cominciano a combattere al pieno delle loro capacità. I quattro, successivamente, combinando le dislocazioni istantanee degli Hokage e il Rasenshuriken e l'Amaterasu, riescono a colpire Obito, ma questi si riprende immediatamente. Vedendo poi che il braccio destro di Minato non si è rimarginato, Tobirama capisce che Obito sta usando l'arte dello Yin e Yang e che i ninjutsu su di lui non sono efficaci; Naruto tenta allora di ottenere altro chakra da Kurama, ma il cercotero necessita di altro tempo. Il Quarto Hokage, allora, prova a parlare con l'ex allievo e questi, dopo averlo sbeffeggiato, viene colpito da Naruto, grazie all'aiuto del Secondo, dopo aver attivato la modalità eremitica, alla quale ricorre dopo aver visto l'ultimo attacco di Gamakichi.

1

Boruto, Sarada, Mitsuki e Kawaki arrivano nella dimensione in cui si trova prigioniero Naruto e ad attenderli non è altro che Boro, il leader della sua Setta. Il team 7 attacca Boro, ma senza effetto per colpa di una probabile abilità innata del membro di Kara. La puntata finisce in cui Sarada diventa il leader del Team 7 e studia un piano per sconfiggere Boro.

9

Quando ormai diventa chiaro, ai ninja dell'alleanza, che Obito è diventato la forza portante del Decacoda, Hashirama tenta di imprigionarlo con lo stesso sigillo usato per la bestia, ma l'Uchiha se ne libera facilmente per poi distruggere la barriera eretta dagli Hokage. Questi allora coordinano un attacco per capire le sue abilità, scoprendo che è in grado di generare un materiale fluido dal potere simile all'Arte della Polvere nonché di modificare il proprio corpo in modo non dissimile a Orochimaru, ma Madara interviene per combattere col Primo. Il Decacoda sembra quindi prendere il sopravvento sulla coscienza di Obito, ma questi, facendo leva sul ricordo di Rin, riesce infine a domare la bestia, assumendo un aspetto molto simile a quello dell'Eremita dei Sei Sentieri e riuscendo ad amputare un braccio a Minato nonché a lanciare un colpo letale contro lui, Naruto e Sasuke.

53

Mentre, nonostante le parole di Sakura, diversi si mostrano perplessi sull'atteggiamento di Sasuke, Obito e Kakashi continuano a combattere nella dimensione del Kamui

57

Il riformato Team 7 si lancia all'attacco: Sakura fa separare Katsuyu e invia ogni sua parte a curare i ninja dell'alleanza con il suo chakra mentre Naruto e Sasuke, grazie a Gamakichi e Aoda

1

Naruto è stato catturato da Jigen e così Shikamaru in qualità di Vice Hokage ordina ai suoi uomini di creare una barriera nei dintorni di Casa Uzumaki perché non si fida di Kawaki, nonostante la contrarietà di Boruto.

105

Dopo che la possente barriera eretta dagli Hokage blocca la Teriosfera del Decacoda, Hashirama crea delle aperture nella stessa così che i ninja dell'alleanza possano attaccare la bestia.

Altre News - Cosa accade nel Mondo Nerd
Statistiche della pagina
Pagina creata da: admin
Ultimi Quiz
Ultimi commenti
Episodio disponibile... di D.A. - domenica alle 11:12
... di MelanyGreen91 - 9 ottobre alle 17:34
Episodio disponibile... di D.A. - 3 ottobre alle 14:15
... di Andrea Filosa - 1 ottobre alle 15:57
Ultime dal forum
di itachi90 - martedì alle 17:05
di itachi90 - martedì alle 17:03
di D.A. - 22 settembre alle 20:19
di D.A. - 19 agosto
di Kazekage Gaara_yvi98 - 17 agosto
di D.A. - 24 luglio

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni