Arte Eremitica




 

Arte Eremitica
  • Nome originale: Goemon (Senp?: Goemon)
  • Tipo: offensivo, lungo raggio (10+ m)
  • Utilizzatori: Jiraiya in combinazione di con Mà e Pà
  • Descrizione: Tecnica usata da Jiraiya in modalità eremitica contro Pain. In questa tecnica viene usato l'elemento vento da Fukasaku, il fuoco da Shima e Jiraiya crea una grande quantità di olio bollente.
  • Nome originale: Grande Bomba Incendiaria (Katon: Dai Endan lett. Rilascio di Fuoco - Grande Proiettile Fiammeggiante)
  • Tipo: rango B, offensivo, corto-medio raggio (0-10 m)
  • Utilizzatori: Jiraiya
  • Descrizione: Tecnica che genera un potente getto di fiamme grazie all'accensione di olio creato con il chakra eremitico. In confronto alla Bomba Incendiaria ha una potenza 10 volte superiore. Chi subisce in pieno questa tecnica muore sul colpo, mentre una breve esposizione causa numerose ustioni di grado elevato. Usata per bloccare la vista di preta-pain.
  • Nome originale: Ipnocanto (Magen: Gamarinsh?)
  • Tipo: offensivo, corto-medio-lungo raggio (0-10+ m)
  • Utilizzatori: Shima e Fukasaku
  • Descrizione: Genjutsu che colpisce l'udito. Mà e Pà iniziano a cantare e, una volta che i due canti si sincronizzano perfettamente, l'avversario viene rinchiuso in una specie di cubo d'acqua, attorno a lui sono presenti quattro statue di esseri simili a rospi su due zampe vestiti da guerrieri con la mano sinistra (che al centro ha un disegno simile a una goccia) tesa a palmo aperto verso il cubo e con la mano destra, all'altezza del fianco destro, che stringe una spada puntata verso l'alto, una volta completata questa fase il genjutsu ha colpito la mente e i nervi, impedendo al bersaglio di muoversi di un solo centimetro. Subito dopo il nemico si ritrova trafitto tra il torace e lo stomaco da uno spadone, venendo di conseguenza ucciso.
  • Nome originale: Lamento dei Rospi (Senp?: Kawazu Naki)
  • Tipo: offensivo, corto-medio-lungo raggio (0-10+ m)
  • Utilizzatori: Shima e Fukasaku
  • Descrizione: Dopo aver concentrato il chakra Mà e Pà emettono un forte suono dalla propria bocca che può stordire o paralizzare il nemico.
  • Nome originale: Mille Aculei (Senp?: Kebari Senbon)
  • Tipo: offensivo, corto-medio raggio (0-10 m)
  • Utilizzatori: Jiraiya
  • Descrizione: L'utilizzatore si mette a quattro zampe, subito dopo i capelli si induriscono, si affilano come spiedi e si scagliano a gran velocità verso l'avversario. Per evitare questo colpo è necessaria una tecnica per proteggersi almeno di rango A. A detta di Jiraya è una delle sue tecniche più veloci e con il più ampio raggio d'azione.
  • Nome originale: Polvere di Sabbia (Senp?: F?ton Sunabokori)
  • Tipo: di supporto, corto-medio raggio (0-10 m)
  • Utilizzatori: Shima
  • Descrizione: Utilizzando l'arte del Vento Shima crea una nube di sabbia capace di nascondere anche evocazioni grandi come Gamabunta.
  • Nome originale: Rasen-Shuriken Eremitico (Senp? F?ton- Rasen-Shuriken)
  • Tipo: rango S, offensivo, corto-medio-lungo raggio (0-10+ m)
  • Utilizzatori: Naruto Uzumaki
  • Descrizione: Costituisce il completamento della tecnica del Quarto Hokage, il Rasengan, nata appunto per essere fusa con l'elemento dell'esecutore. Approfondisci con Rasengan
  • Nome originale: Rasengan Titanico (Senp? - ?dama Rasengan)
  • Tipo: offensivo, corto-medio raggio (0-10 m)
  • Utilizzatori: Jiraiya, Naruto Uzumaki
  • Descrizione: il Rasengan Titanico è simile a quello originale e a quello Superiore, ma molto più grande, come dice il nome stesso. Effettivamente, la sua potenza potrebbe distruggere un'intera montagna.
  • Nome originale: Rasengan di Sbarramento Titanico (Senp? - Ch??dama Rasentarengan)
  • Tipo: offensivo, corto-medio raggio (0-10 m)
  • Utilizzatori: Naruto Uzumaki
  • Descrizione: Dopo aver utilizzato la tecnica dei cloni d'ombra ognuno di essi crea un rasengan, subito dopo l'originale entra in Modalità Eremitica e così anche i cloni che trasformano ogni Rasengan in un Rasengan Titanico. Con questa tecnica Naruto riesce ad infliggere molti danni alla Volpe a Nove Code. Questa tecnica viene utilizzata solo nella mente di Naruto per ottenere il chakra del Cercoterio, quindi non abbiamo certezze che possa essere usata pure in combattimento.


  • Nome originale: Stile del Rospo (Kawazu Kumite)
  • Tipo: di supporto, corto raggio (0-5 m)
  • Utilizzatori: Naruto e Jiraiya
  • Descrizione: Questa è una vera e propria Arte Marziale, e viene chiamata Arte del Rospo. Naruto la usa per la prima volta nello scontro con Pain, più precisamente contro Preta-Pain, dato che Katsuyu lo informa che i Ninjutsu sono inutili su esso. Questo stile di battaglia consente all'utilizzatore di acquisire non una semplice forza maggiore, ma un aumento vertiginoso di essa. Naruto e Jiraiya acquisiscono una forza tale da poter abbattere chiunque, ad esempio un rinoceronte enorme di dimensioni simili a Gamabunta ha tentato di incornare Naruto caricandolo, ma questi lo ha prima fermato a mani nude per poi lanciarlo in alto nel cielo senza fatica con la nuda forza delle braccia. Oltre a ciò questo stile permette all'utilizzatore di fare salti enormemente maggiori rispetto al normale, arrivando anche a un centinaio se non più di metri di altezza. Infine altra straordinaria capacità è quella di non dover colpire direttamente il nemico, ma anche solo sfiorarlo, in quanto controllando l'energia naturale che avvolge l'utilizzatore, la si può direzionare a piacimento, scaraventando a terra il nemico come se fosse stato colpito in pieno. Il difetto è che la durata della tecnica dipende dalla quantità di "forza naturale" acquisita e da codesta derivano poi tutte le alterazioni benefiche che ne profitta l'utilizzatore.
  • Nome originale: Tecnica dell'Anfibio (Senp?: Ry?sei no Jutsu)
  • Tipo: di supporto, corto raggio (0-5 m)
  • Utilizzatori: Shima e Fukasaku
  • Descrizione: Viene utilizzata solitamente quando un ninja deve combattere e vuole utilizzare la modalità eremitica. Mà e Pà si posizionano sulle spalle dell'utilizzatore e possono accumulare energia naturale mentre il ninja combatte. La tecnica non può esser utilizzata con Naruto a causa della Volpe a Nove code.
  • Nome originale: Tecnica del Segugio (Zessenbaku)
  • Tipo: offensivo e di supporto, corto-medio-lungo raggio (0-10+ m)
  • Utilizzatori: Shima
  • Descrizione: Shima utilizza questa tecnica per stanare Pain, consiste nel concentrare il chakra e far crescere la lingua per rintracciare il nemico ed emettere un composto chimico per non farlo scappare.
  • Nome originale: Tecnica della lingua tagliente (Zessenzan)
  • Tipo: offensivo e di supporto, corto-medio-lungo raggio (0-10+ m)
  • Utilizzatori: Fukasaku
  • Descrizione: Fukasaku dopo aver concentrato il chakra eremitico sulla lingua attacca il nemico allungandola. La lingua diventa molto dura e potente. Nell'anime l'attacco appare come un getto d'acqua.

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 21561
Pagina creata da: -Minato Namikaze- , 5 aprile 2011
Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
Ultimi commenti
Episodio disponibile... di D.A. - domenica alle 11:07
Episodio disponibile... di D.A. - 12 settembre alle 11:28
Episodio disponibile... di D.A. - 5 settembre alle 11:11
... di Gherardo Fiaschi - 4 settembre alle 14:02
Caricati i primi 208 episodi... di D.A. - 3 settembre alle 17:59
Ultime dal forum
di D.A. - domenica alle 14:28
di idra uzumaki - 27 agosto alle 09:47
di D.A. - 19 agosto
di Kazekage Gaara_yvi98 - 17 agosto
di D.A. - 24 luglio

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni