Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

CONTINUA
NarutoGT.it
Login / Registrati

Le Marionette

Origini

L'arte della creazione di marionette fu inventata da Monzaemon Chikamatsu del Villaggio della Sabbia. Originariamente era vista come una forma di intrattenimento, ma successivamente Chikamatsu riuscì a convertire le marionette in una potente e unica forma di combattimento. Egli, quindi, con l'aiuto di molti altri ninja, creò la Tecnica del Marionettista , che consiste nel controllare le marionette in maniera quasi perfetta attraverso dei fili di Chakra. La tradizione delle marionette venne tramandata attraverso il clan Chikamatsu, il clan della Sabbia Rossa ; nel manga abbiamo due esponenti effettivi di questo clan, il membro di Alba Sasori e sua nonna Chiyo, inoltre c'è un'altra persona che probabilmente non fa parte del clan, ma che possiede l'abilità del controllo delle marionette: Kankuro. Monzaemon Chikamatsu è anche un famoso drammaturgo giapponese, che utilizza nei suoi spettacoli delle marionette molto grandi. La tecnica del marionettista è arrivata a Konoha: infatti l'ex chunin di Konoha Mizuki la sa utilizzare, anche se in modo molto limitato, visto che riesce a utilizzare solo un manichino. Un altro marionettista fu un mercenario che incontra Jiraya durante il suo viaggio, e che verrà utilizzato successivamente per creare Ashura-Pain.

Marionette non umane

Queste marionette sono formate unicamente da legno e non contengono persone viventi.

Karasu

  • Utilizzata da: Kankuro
  • Inventata da: Sasori
  • Abilità:
    • Arti staccabili
    • Lame avvelenate che spuntano dagli arti
    • Lanciamissili con gas velenoso negli arti
    • Kunai lanciabili dalla bocca
    • Lanciatore di senbon nascosto in un braccio
    • Karakuri Engeki
    • Testa staccabile con stiletto velenoso in bocca
    • Lame sul petto retrattili
  • Stato: In possesso di Kankuro
Karasu è la prima marionetta vista di Kankuro, e il suo volto assomiglia a quello di una scimmia. Kankuro la usa in una specie di Tecnica della sostituzione del corpo, ricoprendola di sabbia e facendola sembrare se stesso, mentre in realtà lui è nascosto dietro di lei avvolto in bende. Karasu ha tre paia di arti che possono essere controllati separatamente dal suo manovratore; quando si muove, inoltre, emette un caratteristico rumore scrocchiettante.
Kuroari
  • Utilizzata da: Kankuro
  • Inventata da: Sasori
  • Abilità:
    • Lame sugli arti
    • Ventre cavo per intrappolare l'avversario
  • Stato: In possesso di Kankuro

Kuroari è una marionetta particolare, il cui scopo principale è lavorare insieme con Karasu per la tecnica del Karakuri Engeki. Il suo volto rasomiglia a quello di un cavallo.

Tecnica Combinata: Karakuri Engeki

per eseguire la tecnica del Karakuri Engeki: Kuro Higi Ippatsu Gioco delle Marionette - Tecnica oscura segreta: Un solo colpo mortale), l'avversario deve essere intrappolato nel corpo di Kuroari. Quindi Karasu si separa in sette parti distinte, ognuna delle quali munita di una lunga lama (4 braccia, 2 gambe e una testa). Grazie alla Tecnica del Marionettista, ognuna di queste lame entra con violenza nei piccoli buchi di cui è provvista Kuroari, uccidendo sul colpo l'avversario. Si pensa che la tecnica derivi da un gioco di prestigio, la scatola magica, dove, una volta fatta entrare una persona, vengono infilzate spade a volontà e la persona all'interno ne esce poi incolume. Ma non nella tecnica di Kankuro.

Sanshouo
  • Utilizzata da: Kankuro
  • Inventata da: Sasori
  • Abilità:
    • Scudo difensivo sulla schiena
    • Capacità di creare una gabbia di legno
  • Stato: In possesso di Kankuro

Sanshouo è la terza marionetta di Kankuro. È molto più grande delle altre due e assomiglia ad una grossa lucertola. È molto forte per quanto riguarda la difesa, infatti viene usata da Kankuro per proteggere lui e altri ninja della Sabbia da una frana; possiede anche un grande e resistente scudo che riesce a parare il primo attacco di Sasori, tuttavia non si sa molto sulle sue tecniche d'attacco, in quanto questa marionetta viene distrutta da Sasori che, essendone l'inventore, ne conosce il punto debole.

Le Dieci Marionette di Chikamatsu

La collezione di dieci marionette di Chikamatsu viene evocata da Chiyo durante lo scontro con Sasori, e furono create da Monzaemon, il primo marionettista. Ognuna di queste ha alcune caratteristiche particolari, e alcune di queste possono effettuare dei ninjutsu. Si dice anche che Chiyo utilizzando proprio queste marionette sarebbe riuscita da sola ad espugnare un intero castello.

  • Uno: Estremamente forte e adatto al combattimento ravvicinato. Permane nelle vicinanze del marionettista, con l' intento di proteggerlo.
  • Due: Corpo estremamente duro, braccia allungabili che creano una gabbia per bloccare l' avversario, lanciabombe dalla bocca. Forte sia sulle brevi che sulle lunghe distanze.
  • Tre: Ha in bocca una sfera che contiene un enorme sigillo a forma di testa di tasso, che inchioda l' avversario e ne annulla il chakra; può inoltre annullare completamente l' evocazione del chakra in un'area circoscritta. Possiede un occhio.
  • Quattro : Forma la parte alta di una piramide insieme a Sei e Otto; con questa piramide si utilizza la Tecnica del Gorgo Distruttivo dei Tre Tesori, una tecnica che crea un vortice che distrugge tutto quello che sta attorno. Nella sua bocca ha il segno del "Buddha".
  • Cinque: Crea una grande lama circolare di chakra a forma di shuriken dalla testa, ed è in grado di respingere le lame avversarie. Si collega a Nove per l' attacco congiunto.
  • Sei: Forma la parte in basso a sinistra della piramide per la Sanbou Kyuukai. Nella bocca ha il simbolo del "Dharma".
  • Sette: Forma femminile, presenta due spade dalla lama larga. Adatta al combattimento ravvicinato.
  • Otto: Forma la parte in basso a destra della piramide per la Sanbou Kyuukai. Nella sua bocca ha il sengno del "Sangha".
  • Nove: La sua mano si incastra a quella di Cinque e si stacca con una catena, che usa per lanciare il compagno come arma contro l'avversario.
  • Dieci: Cinque cavi metallici perforanti che escono da altrettanti fori sulla fronte. Adatta al combattimento a distanza.
Hana e Chichi
  • Utilizzate da: Chiyo
  • Inventate da: Sasori
  • Abilità:
    • Una Katana e una frusta spinosa
    • Fili metallici taglienti che si creano tra una mano e l'altra di entrambe le marionette, quando le fanno combaciare
    • Tecnica dello scudo di chakra
  • Stato: distrutte
Haha e Chichi sono le prime due marionette create da Sasori, per non soffrire la solitudine. Le marionette furono poi dimenticate da Sasori al Villaggio della Sabbia. Successivamente sono state utilizzate da Chiyo contro di lui; saranno proprio loro ad ucciderlo, trafiggendogli il suo cuore con delle spade. Haha e Chichi sono state costruite da Sasori ad immagine e somiglianza dei suoi veri genitori morti in missione.
Marionetta di Mizuki
  • Utilizzata da: Mizuki
  • Abilità: Utilizzo della spada
  • Stato: Distrutta
Questa è una semplice marionetta utilizzata da Mizuki nello scontro con Iruka. Dispone di una katana come arma. La marionetta viene distrutta facilmente da Iruka, con un semplice calcio.
Marionette dei Fratelli Ryuudoin
  • Utilizzate da: i Fratelli Ryuudoin
  • Abilità: Possono esser controllate senza fili di chakra
  • Stato: In parte distrutte
Queste marionette, scambiate per bambole d'allenamento, si scopre che possono essere controllate dai fratelli Ryuudoin anche a distanza, non si sa grazie a quale tecnica ma utilizzando due di queste i fratelli Ryuudoin sono riusciti a far scontrare Gai e Rock lee, all'insaputa di questi due.
Marionette di Yaoki e Koroki
Queste marionette erano in possesso di Yaoki e Korobi, ma il capitano della squadra assassina della Sabbia riesce ad impadronirsene ed attaccare Gaara. Successivamente Korobi e Yaoki le usano per completare la loro missione.
Marionetta del corpo di Ashura Pain
Questa marionetta era posseduta dal corpo di Ashura Pain quando era in vita. Viene vista usata contro Jiraiya, non si sa qual armi abbia, se vede solo rigirarsi molto velocemente ed emettere un suono che inganna Jiraiya.
Marionetta di Fuu
  • Utilizzate da: Fuu Yamanaka
  • Abilità: Può esser utilizzata per la tecnica dello Scambio dello spirito della bambola maledetta
  • Stato: Sconosciuto
Questa marionetta era posseduta da Fuu, e fu usata contro Ao. Fuu ponendo un sigillo su essa fu in grado di controllare la mente di Ao, usò questa tecnica su ordine di Danzo ma fallì nella sua missione di prendere il Byakugan.
Marionette umane

Quueste marionette "umanesono più versatili delle regolari marionette perché oltre ad avere le consuete armi installate all'interno hanno anche l'abilità di usare il chakra per eseguire dei jutsu. Qualsiasi abilità innata posseduta da un umano trasformato in marionetta viene mantenuta dalla marionetta.

Terzo Kazekage

  • Utilizzata da: Sasori
  • Inventata da: Sasori
  • Tecniche:
    • Artigli retrattili sul braccio destro
    • Una serie di pergamene sul braccio sinistro che evocano una moltitudine di altre braccia, che a loro volta contengono diverse armi come dei lancia kunai, gas velenoso e dei kunai legati a delle corde
    • Dispositivo sul petto a sinistra che gli consente di controllare il chakra per eseguire la tecnica della sabbia ferrifera
    • Sabbia ferrifera avvelenata che esce dalla bocca
    • Sega circolare sul braccio sinistro
    • Lama retrattile sul braccio destro
  • Stato: Distrutta
Sasori utilizza questa marionetta nello scontro con Chiyo e Sakura. Grazie ad essa Sasori può utilizzare la sabbia di ferro, la marionetta verrà poi distrutta da un pugno di Sakura.
Sasori
  • Utilizzata da: Sasori
  • Inventata da: Sasori
  • Stato: In possesso di Kankuro
  • Tecniche:
    • Rotolo per evocare le cento marionette
    • Rotolo per sparare getti di fuoco incandescenti
    • Rotolo per sparare getti d'acqua in grado di distruggere pure rocce
    • Altri due rotoli
    • Lame roteanti sulla schiena
    • Cavo velenoso
    • Meccanismo che gli fa sprigionare numerosi fili di chakra

Dal momento che il cuore di Sasori è l'unica parte ancora vivente, il suo corpo è praticamente indistruttibile. Quando viene rotto in pezzi, lui può ricomporsi facilmente o trasferire il cuore in altre marionette nel caso in cui il suo corpo attuale sia danneggiato o incapace di muoversi. Non viene mai spiegato come riesca a trasferire anche le sue caratteristiche facciali, come avviene nel manga.

La marionetta umana Sasori viene recuperata da Kankuro per utilizzarla come marionetta che il ninja mostrerà, per la prima volta, durante il summit dei kage nel Paese del Ferro.
Hiruko
  • Utilizzata da: Sasori
  • Inventata da:Sasori
  • Stato: Distrutta
  • Tecniche:
    • Coda meccanica che esce dalla bocca di una maschera sulla schiena, con all'estremità un pungiglione avvelenato
    • Due sparadardi, uno sul braccio sinistro e uno in bocca
    • Maschera protettiva sulla schiena

Hiruko è una marionetta particolare, in quanto è grande due volte una persona comune e può contenere il marionettista stesso, che la controlla dall'interno. la marionetta indossa l'uniforme di Alba, e Sasori la indossa così spesso che gli altri membri lo riconoscono solo quando la indossa. Hiruko ha una coda meccanica che esce dalla bocca di quella che sembra una maschera posta sulla sua schiena, un'ulteriore aggiunta per aumentare la difesa di quel punto debole. Chiyo riconosce in Hiruko un fiero guerriero della sabbia che sparì dal villaggio per opera di Sasori.

Cento Marionette
  • Utilizzate da: Sasori
  • Inventate da: Sasori
  • Stato: Distrutte
  • Tecniche:
    • Ogni arma avvelenata
    • Possibilità di Sasori di spostare il proprio cuore, e quindi il proprio essere, in ognuna di esse.
Queste marionette sono state evocate da Sasori durante lo scontro contro Chiyo e Sakura Haruno. Sono tutti gli avversari affrontati da Sasori trasformati successivamente in marionette viventi. Nell'anime dichiara di aver ucciso gli abitanti di un'intera nazione con esse.
Nuovo Sasori
  • Utilizzato da: Kankuro
  • Stato: in possesso di Kankuro
  • Tecniche: Triangolo Meccanico

Questa marionetta è stata creata dal corpo di Sasori, dopo lo scontro tra questi e Sakura e Chiyo. È utilizzata da Kankuro per la prima volta contro Sasuke, durante il meeting dei Kage. In quel combattimento viene usata la "Tecnica Segreta Rossa: Triangolo Meccanico", in cui la marionetta spara da delle fessure dei kunai. Viene inoltre usata nello scontro con il vero Sasori resuscitato.

Vedi Anche ...
Tecniche dei Marionettisti

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 50343
Pagina creata da: -Minato Namikaze- , 23 marzo 2011
Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Impostazioni