Yamato

Scheda
Età: serie II: 26 anni
Altezza: 178 cm
Peso: 74 Kg
Gruppo Sanguigno: -
Compleanno: 10 agosto
Grado: Jonin, ANBU
Clan: -
Hobby/Sogni: -
Apparizioni: Anime Shippuden 34; Manga 284

 

Tenzo è un Jonin e un membro della Squadra Speciale ANBU del Villaggio della Foglia. Durante la seconda parte del manga diventa il sostituto di Kakashi Hatake nel Team 7, composto da Naruto Uzumaki, Sakura Haruno e Sai. Il suo vero nome, Tenzo, viene rivelato casualmente da Kakashi durante una conversazione, infatti Yamato è soltanto un nome in codice assegnatogli da Tsunade, ma Tenzo preferisce utilizzarlo anche in altre occasioni. Il nome Tenzo significa letteralmente Dieci elefanti.

 

?

All'inizio della serie è la nuova entrata del Team insieme a Sai, un giovane ninja membro della ormai scomparsa Radice. Il suo principale compito è quello di tenere d'occhio sia Sai che il demone Volpe all'interno di Naruto, in quanto sia Kakashi che Jiraiya hanno ammesso essere estremamente pericoloso ogni volta che il ragazzo perde il controllo.

Tenzo nutre una profonda stima nei confronti di Naruto. e in poco tempo è riuscito a conoscerlo anche meglio di Kakashi che, a differenza sua, è stato più al lungo insieme al ragazzo. Oltre a ciò, Tenzo è riuscito a scoprire i sentimenti di Sakura nei confronti di Naruto.

Storia

Tenzo nasce a Konoha mentre su di essa si celava l'ombra di Orochimaru. Quest'ultimo, durante la sua permanenza a Konoha, utilizzava esperimenti sui suoi compagni ninja per sviluppare tecniche che gli avrebbero garantito l'immortalità, dal momento che aveva già deciso di imparare tutte le tecniche esistenti al mondo, un compito che richiedeva molto più tempo di quello che poteva offrirgli una sola vita umana. Poco dopo la sua nascita, Tenzo fu usato come cavia da Orochimaru per uno dei suoi esperimenti. In questo caso, a lui e ad altri 59 neonati fu iniettato il DNA del Primo Hokage nel tentativo di replicare la sua abilità genetica dell'Arte del legno (Mokuton), e la sua incredibile capacità di controllare i cercoteri (demoni con le code). Prima che potesse cancellare tutte le prove, Orochimaru fu scoperto dai membri dell'ANBU e dal Terzo Hokage. Quindi, ad Orochimaru non restò altro che fuggire dal Villaggio ed entrare nell'Organizzazione Alba, messo in coppia con Sasori. Tenzo, fortunatamente, fu l'unico dei 59 bambini a sopravvivere e questo Orochimaru l'ha scoperto solo quando lo ha incontrato nuovamente da adulto. Grazie alle sue nuove abilità, Tenzo si diploma all'accademia ninja all'età di 6 anni e diventa chunin alla stessa età. A quanto dice Tsunade, Yamato ha il miglior record di servizio sotto il Terzo Hokage come membro della Squadra Speciale ANBU, la polizia del Villaggio. Durante le varie missioni per conto dell'ANBU è stato spesso sotto la guida di Kakashi Hatake, il figlio di Zanna Bianca della Foglia.

Tsunade nutre la massima fiducia in Tenzo, tanto da affidargli il Team 7 e varie missioni estremamente importanti per il Villaggio Quando Kakashi Hatake è costretto per infortunio a letto, Tsunade affida la conduzione del Team Kakashi a Tenzo, assegnandogli un nome in codice, Yamato; infatti è l'unico in grado di sopprimere il chakra di Kyubi rinchiusa nel corpo di Naruto attraverso la tecnica Jinchuuriki, usando come catalizzatore la collana del Primo Hokage regalata al ragazzo da Tsunade. Il Team, composto da Sakura Haruno e Naruto Uzumaki ottiene come rimpiazzo di Sasuke Uchiha, Sai, uno strano ragazzo che in precedenza aveva attaccato Naruto e a Tenzo è stato dato il compito di controllarlo, in quanto alleato di Danzo. Dopo aver ordinato alla squadra di prepararsi per la missione, Tenzo, viene a conoscenza che il potere sprigionato dal ragazzo è estremamente pericoloso, come affermato da Jiraiya e Kakashi. Questi gli spiegano che Naruto riesce a mantenere il controllo solo alle prime tre code; se invece raggiungesse la quarta, nessuno sarebbe in grado di fermarlo, in quanto il ragazzo assume l'aspetto di Volpe a Nove Code rimpicciolita a livello umano.Yamato spiega al Team che la loro missione è di catturare una spia di Orochimaru e trovare informazioni sul conto di Sasuke.

??

I quattro partono dal Villaggio per raggiungere il Ponte del Cielo e della Terra, ma dopo un litigio tra Naruto e Sai, Tenzo decide di far riposare tutti alle terme, per aiutarli a migliorare il loro lavoro di squadra. Dopo una notte passata a riposo, la squadra si rimette in cammino e Tenzo, molto cauto circa eventuali trappole poste sul percorso, decide di lasciare la strada principale ed attraversare la foresta. Accampandosi per la notte, Tenzo crea una casa di legno utilizzando l'Arte del legno del Primo Hokage. Per imparare ulteriormente a lavorare in squadra, propone ai tre una simulazione sulla loro missione. Tenzo si traveste da spia e Naruto e Sai tentano di batterlo, senza però riuscire ad effettuare un coinciso gioco di squadra. Infatti sarà solo Sai a catturarlo, provocando la rabbia di Naruto. Inseguito, il gruppo raggiunge il Ponte del Cielo e della Terra, e Tenzo si trasforma in Sasori (sotto forma di Hiruko) recandosi all' incontro. Qui scopre che la spia è Kabuto Yakushi, e prima che possa catturarlo interviene Orochimaru. Mentre Kabuto sembra procedere contro il perfido Sannin, improvvisamente smaschera Tenzo. Kabuto spiega che non è più sotto il controllo di Sasori, grazie ad Orochimaru che l'ha liberato. Così, Tenzo non rimane altra scelta che far intervenire Naruto, Sakura e Sai, rimasti nascosti. In questa occasione, Naruto si trasforma nella Volpe a nove code e attacca Orochimaru. Yamato, ricorda, così le parole di Jiraiya sul corpo di Naruto che è come uno "scheletro" per il chakra della Volpe. L'intensa aura creata dal potere della Volpe ferisce Naruto, bruciandogli la pelle e facendolo sanguinare da ogni parte. Ciò, combinato con l'accelerata rigenerazione delle cellule, indebolisce Naruto e gli accorcia la vita. Dopo che la prima coda si è completamente formata, Naruto colpisce Orochimaru, scaraventandolo nella foresta. Una volta ripreso, Orochimaru riconosce in Yamato la persona su cui aveva effettuato esperimenti. Mentre Sai si dirige da Orochimaru, Tenzo salva Sakura e riesce a sopprimere il chakra della Volpe usando una tecnica che sfrutta la collana che Naruto porta al collo: quella del Primo Hokage. Nel frattempo Sai convince Orochimaru e Kabuto a fidarsi di lui e se ne vanno via tutti e tre. Naruto, Sakura e Yamato raggiungono il luogo del precedente scontro con Orochimaru e trovano gli oggetti di Sai per terra. Yamato ipotizza che Sai stia svolgendo una missione segreta e che Danzo abbia intenzione di attaccare il Villaggio della Foglia. I tre si dirigono alla base di Orochimaru. Prima di entrare, il capitano fa mangiare ai due dei semi speciali che gli permettono di localizzare i componenti della squadra qualora fosse necessario. Alle terme Tenzo aveva introdotto due semi dello stesso tipo nel corpo di Sai. Il gruppo ritrova Sai e dopo averlo catturato si imbattono in Kabuto. Grazie ad una astuzia, Sai blocca Kabuto che viene immobilizzato da Yamato. Una volta entrati nel nascondiglio scoprono che in una delle tante stanze della base si trova il loro ex-compagno Sasuke. Yamato ordina di dividere il Team in due gruppi: Sai con Naruto e Sakura con Yamato. Intanto Orochimaru si mette sulle traccie di Sai e in quel momento Yamato nota che Sai ha lasciato il suo zaino, e guardandovi dentro, trova una lista nera, fra i quali è presente anche il profilo di Sasuke. Deduce quindi che la vera missione di Sai, quella originaria, era quella di uccidere Sasuke. Usciti allo scoperto, i tre si ritrovano Sasuke difronte e Tenzo scopre che Sai ha ordine di ucciderlo sotto ordine di Danzo. Una volta tornati al villaggio, Tenzo mette al corrente Tsunade dei piani di Danzo e Sai chiede a quest'ultimo di poter rimanere nel Team Kakashi.Più tardi, sotto ordine del Quinto Hokage, il Team Yamato viene inviato in missione al Tempio del Fuoco per proteggere, da alcuni predoni, le tombe contenenti quattro dei dodici Guardiani Ninja. Qui, Tenzo, Sai e Naruto incontrano Sora (il quale utilizza l’elemento vento) e li scambia per i profanatori. Grazie all’intervento di Chiriku, capo del tempio non che ex-membro dei dodici, viene chiarito l’equivoco e il Team Yamato viene scortato al tempio, che Naruto aveva già sognato in precedenza. Tenzo crede che i profanatori vogliano resuscitare i quattro guardiani come fece Orochimaru con il Primo, Secondo e quasi con il Quarto Hokage.Il gruppo scopre, inoltre, che anche Asuma Sarutobi era uno dei dodici Guardiani Ninja e aveva aiutato Chiriku a evitare un colpo di stato da parte di alcuni dei membri. Nel frattempo la seconda delle quattro tombe viene profanata e il Team si getta all’ inseguimento dei nuovi nemici. In realtà è una trappola: i predoni riescono con una Tecnica di Terra ad intrappolarli e dividerli. Tenzo si ritrova con Sai e Naruto e i tre rispettivamente incontrano Fudou, Fuen e Fuuka, tre dei predoni. Fudou intrappola Tenzo nella roccia e si allontana, credendo di averlo sconfitto. Più tardi Tenzo si libera dalla trappola e subito si mette alla ricerca dei compagni.

La missione fallisce, in quanto Tenzo non è riuscito a recuperare i cadaveri rubati e a catturare i ladri di tomba. Così ritorna a Konoha insieme al Team e il misterioso Sora. Quando, però, i ladri di tomba ritornano per attaccare il Villaggio, Tenzo si ritrova uno dei pochi jonin disponibile a difendere il Paese del Fuoco. Durante la nuova battaglia, fronteggia per la seconda volta Fudou e riesce a sconfiggerlo, grazie all'Arte del legno. Inseguito si unisce ad Asuma contro Sora, che in realtà si rivela essere un temibile demone volpe. Sfortunatamente la liberazione dell'Arte del legno di Tenzo non è raffinata come quella del primo Hokage e il ninja viene sopraffatto. Non riuscendo a sopprimere il chakra del demone di Sora, Tenzo usa il suo jutsu di legno per proteggere i suoi compagni dai colpi di vento del terribile demone. Kakashi, ormai guarito, allena Naruto e chiama Tenzo, per fargli apprendere la trasformazione del chakra in uno dei cinque elementi, dando così origine ad una nuova tecnica. Naruto utilizza la Moltiplicazione Superiore del Corpo per accelerare l’allenamento, e in pochi giorni apprende come usare il proprio chakra trasformandolo in vento. Il vero scopo di Tenzo è quello di bloccare un eventuale trasformazione di Naruto nella Volpe a Nove Code. L'ultimo stadio dell'allenamento consiste nel riuscire a fare un Rasengan di vento (Rasenshuriken), cioè riuscire ad immettere il proprio tipo di chakra nella tecnica, cosa che nemmeno il Quarto Hokage, inventore del Rasengan, era riuscito a fare. Kakashi si dice sicuro che Naruto sia in grado di superare in abilità l'Hokage e confessa a Yamato di crederlo sul serio e lascia a Yamato l'incarico di far perfezionare il jutsu di Naruto. Yamato è capace di dare consiglio nella creazione del jutsu, ed eventualmente sopporta Naruto nel suo duro allenamento.

?

Intanto, Hidan e Kakuzu si dirigono verso il Paese del Fuoco in cerca di un'altra forza portante. Giunti al Tempio del Fuoco vengono affrontati da Chiriku che però ha la peggio e viene catturato. Naruto continua a fare progressi e Yamato decide di spiegargli i rapporti tra i 5 chakra elementari: il vento di Naruto è debole contro il fuoco di Sasuke, ma è forte contro il fulmine di quest'ultimo. Una volta che Naruto ha perfezionato il suo jutsu abbastanza per essere usato in battaglia, Yamato ed il resto del Team 7 si riuniscono con Kakashi e il Team 10 per lo scontro contro Kakuzu, giunto a Konoha inisieme a Hidan, un ninja immortale grazie ad un esperimento: pur essendo stato ferito diverse volte, infatti non è mai morto. Asuma Sarutobi, in questa circostanza, perde la vita nello scontro con Hidan, sopraffatto dalla sua straordinaria tecnica segreta. In seguito alla sua morte, Shikamaru finisce il pacchetto di sigarette del suo maestro e attacca Hidan.

Kakashi illustra a Yamato la situazione e quest'ultimo invia Sai e Sakura in aiuto di Shikamaru contro Hidan. Shikamaru ferisce Hidan con un lungo pugnale, dopo averlo intrappolato con la Tecnica dell'evocazione delle Ombre lo fa esplodere in pezzi con delle carte esplosive. Dopo aver collaborato con Naruto per fermare un attacco da Kakuzu, Yamato convince Kakashi ha lasciar combattere Naruto da solo contro Kakuzu. Alla fine il ragazzo ha la meglio sul pericoloso nemico, grazie al Rasen Shuriken, che, incapace di muoversi viene ucciso da Kakashi con un Chidori.

Tsunade, dopo aver esaminato il cadavere di Kakuzu, ordina a Yamato ed a Kakashi di impedire a Naruto di eseguire nuovamente la sua nuova tecnica. Successivamente si scoprirà poi che Naruto, grazie al suo attacco è riuscito a tagliare tutti i condotti del chakra presenti nel corpo del componente dell'Alba, ma che se continuerà ad usarlo potrà fare anche lui la stessa fine. La saga si conclude con i funerali di Asuma: a piangerlo l'intero villaggio. Al Villaggio della Foglia, giunge un messaggio di un ANBU che, poco prima di morire, ha scoperto la possibile posizione di un nascondiglio di Orochimaru. Tsunade incarica il Team 8 (con Kakashi al comando) di investigare la zona.Yamato viene chiamato da Tsunade per raggruppare Sakura e Sai come membri di riserva per la missione nel localizzare Kabuto, il braccio destro di Orochimaru che si è rifugiato con Guren in un ex rifugio del suo vecchio padrone. Dopo l'arrivo del Team 8, Yamato scopre che una grande porzione dell'area circostante, è stata trasformata in cristallo. Fiducioso delle nuove abilità di Naruto, Yamato offre a quest'ultimo di provare il nuovo jutsu da poco imparato. Dopo che il jutsu di Naruto riesce a distruggere il cristallo tramite una tecnica combinata con Gamatatsu., la squadra di Yamato trova Kakashi, preso come ostaggio da Guren, la sottoposta di Orochimaru che è un abile praticante nel manipolare i cristalli circostanti. Successivamente il Team 7 si appresta a raggiungere il Team 8 che viene però intrappolato da Guren in un'enorme gabbia di cristallo. Quest'ultima li affronta con diverse copie, riuscendo ad intrappolare Hinata. Yamato e la sua squadra si associano a Kakashi per dedicarsi alla cattura degli avversari, riuscendo a liberare Hinata da Guren.Quest'ultima fugge con i suoi compagni e torna da Yuukimaru, un alleato di Orochimaru. Dopo aver preso una medicina imposta da Kabuto, il ragazzo fa riemergere dal suo chakra la Tartaruga a Tre Code che dimostra di poter creare una nebbia intorno ad esso in grado di creare illusioni. A seguito del suo attacco, Yamato viene inviato in aiuto del Team Shizune, insieme a Kiba, Rock Lee e Ten Ten. Inseguito, Yamato si ritrova a fronteggiare tre pericolosi avversari, Kigiri, Nurari e Kihou.Sasuke, dopo aver ucciso Orochimaru, forma un Team, dal nome Team Hebi (serpente), e rivela il loro scopo: trovare ed uccidere Itachi Uchiha. Mentre questi è sulle traccie di Itachi, Yamato viene messo a capo del Team 7, e, insieme al Team 8 capitanato da Kakashi, parte alla ricerca di Itachi. Intanto, Sasuke si separa dal Team e inizia uno scontro con Tobi e Deidara. Il Team Hebi si riunisce e cerca di depistare Yamato e i ninja della Foglia. Sasuke incontra il fratello, ma Itachi lo esorta ad andare al rifugio nascosto degli Uchiha per concludere il combattimento per uccidere il fratello. Durante la battaglia tra Sasuke e Itachi, quest'ultimo richiama l'Amaterasu, una tecnica che brucia finché il soggetto non ne rimane completamente consumato, con il quale riesce a colpire il fratello, che tuttavia resiste. Dopo la vittoria di Sasuke sul fratello, sul luogo dello scontro arrivano anche i ninja della foglia, anticipati dai due membri dell'Akatsuki. Qui Yamato si separa dal gruppo per cercare di arginare l'Amaterasu che anche sotto la pioggia continua a bruciare la foresta.Quando Kakashi riceve il permesso da Tsunade per portare una squadra speciale per catturare Kabuto, Yamato si associa a lui come capo del Team 8, ma successivamente, il gruppo viene costretto ad abbandonare la missione e ritornare a Konoha attaccata dal capo dell'Alba, Pain. Durante questo attacco Yamato assieme ad Anko Mitarashi e Sai viene mandato in una missione con lo scopo di catturare Kabuto che secondo quanto detto da Hinata, possiede le cellule di Orochimaru, che il ragazzo si è impiantato in corpo. Nel capitolo 430 i sei corpi di Pain si affrettano per affrontare Naruto appena evocato in mezzo alla voragine dove prima c'era il villaggio. Durante lo scontro, Naruto non riesce più a contenere la sua irrefrenabile ira, che viene sprogionata in una gigantesca esplosione di concentrazione di chakra, facendo comparire la Volpe a Nove Code, con inizialmente 4 code (lo stadio di Naruto versione miniaturizzata della Volpe), e poi con 6 code, insieme alle quali compare la conformazione scheletrica del Cercoterio. Yamato viene a conoscenza dell'accaduto e per paura che Naruto possa sprigionare l'ottava coda si reca subito a Konoha. Infatti poco dopo, come predetto da Yamato, Naruto fa fuoriuscire anche l'ottava coda. Yamato riesce a prevedere il potere della Volpe solo osservando il palmo della sua mano su cui appare il numero 8. Ma, poco dopo, dal palmo della mano di Yamato fuoriesce il numero 9. Infatti, Naruto sta per togliere il sigillo che tiene impriogionata la Volpe, ma il Quarto Hokage lo ferma e ripristina il sigillo.Dopo la vittoria di Naruto contro Nagato, Yamato aiuta la popolazione a ricostruire, grazie alla sua Arte del Legno, il Villaggio raso al suolo.

Tenzo riappare nel capitolo 455 in una tenda assieme a Kakashi. Sai porta da loro Naruto, tumefatto e piuttosto malridotto a causa dei colpi subiti da Karui. La Forza Portante viene curata e fasciata e rivela di avere incontrato il Quarto Hokage. Svela inoltre quanto gli è stato detto dal padre, cioè che l'attacco della Volpe a Nove Code di 16 anni fa fu opera di uomo con la maschera, tanto potente da poter controllare il Cercoterio, che Kakashi collega immediatamente a Tobi. Dopo queste rivelazioni, il ninja-copia e Yamato sospettano di Madara Uchiha, affermando che se si trattasse di lui, potrebbe essere ancora in vita. Naruto dice che vorrebbe andare dal Raikage per parlargli e chiedergli di perdonare Sasuke e, nonstante le iniziali controversie di Tenzo, il ninja della Foglia riesce, con l'appoggio di Kakashi, a convincere Yamato e lo stesso ninja-copia a scortarlo dal Raikage.Dopo essere arrivati dal Raikage, Naruto lo prega di non uccidere Sasuke, ma il Raikage resta fermo sulla sua decisione.Dopo il fallimento, Naruto va in una stanza dove viene sorpreso da Tobi/Madara, ma con un'azione a sorpresa, Kakashi e Tenzo lo catturano. Tuttavia Madara, dopo aver loro raccontato la storia di Itachi e dell'Eremita dei Sei Sentieri, scappa senza problemi con la sua tecnica speciale. Per ordine del consiglio dell' Alleanza degli Shinobi porta Naruto sul'isola Vivene del Villaggio della Nuvola, venne poi inseguito catturato da Kabuto il quale lo avvelena e attualmente è nella statua contenitore dei cencorteri catturati dall' Akatsuki per potenziare gli Zetsu inisme a quello che resta del Primo Hokage.

 

Capacità ninja

?

Proprio per la sua abilità di controllare i cercoteri, Tsunade l'ha incaricato di sostituire temporaneamente Kakashi nel Team 7, e di conseguenza controllare il demone all'interno di Naruto. Sebbene riesca nell'impresa, Tenzo viene sopraffatto dal demone di Sora, durante lo scontro con quest'ultimo. Questo è spiegato dal fatto che Tenzo non riesca a controllare l'Abilità del Legno che non è raffinata come quella del primo Hokage.

Come gli altri ANBU, Yamato mostra una calma e un comportamento stoico anche nelle situazioni più difficili. Nonostante questo, quando non è in servizio non si fa problemi ad usare l'Arte del legno per creare oggetti di comfort (crea una casa intera per accamparsi durante la missione).

Anche se ha una natura buona, Yamato sostiene di essere un capo diverso da Kakashi, uno che non si fa problemi ad "usare la legge del terrore" quando una sua squadra si comporta male o lo rende impaziente. Tuttavia quello che lui definisce "terrore" consiste soprattutto in un'espressione simile a quella di un ghoul (come se fosse al buio e si illuminasse il viso con una torcia elettrica), che Yamato la utilizza spesso contro Naruto. Sebbene il suo vero nome è Tenzo, Yamato preferisce usarlo anche in altre occasioni, questo per farsi riconoscere come membro dell'Organizzazione Anbu. Inoltre, dice a Sakura di aver capito anche solo guardandola quali sono i suoi reali sentimenti per Naruto.

I suoi allievi
Naruto Uzumaki Sakura Sai
Tecniche e abilità

Abilità innate
Ninjutsu
  • Tecnica della Sostituzione del Corpo (Kawarimi no Jutsu)
  • Tecnica della Trasformazione del Corpo (Henge no Jutsu)
  • Tecnica della Moltiplicazione del Corpo (Bunshin no Jutsu)
  • Arte della Terra - Flusso Murale (Doton - Dory? J?heki)
  • Arte della Terra - Fessura Terrena (Doton - Dory? Katsu)
  • Arte dell'Acqua - Tecnica della Cascata (Suiton - Takitsubo no Jutsu)
  • Arte dell'Acqua - Corrente Distruttiva (Suiton - Hanonry?)
  • Arte del Vento - Tecnica dell'Inondazione Turbinante (Gufuu Suika no Jutsu) (in combinazione con Naruto)
  • Arte del Legno - Tecnica della Moltiplicazione Lignea del Corpo (Moku Bunshin no Jutsu)
  • Arte del Legno - Tecnica della Sostituzione di Legno (Mokuton: Moku Kawarimi no Jutsu)
  • Arte del Legno - Paratia Lignea (Mokuton: Mokuj? Heki)
  • Arte del Legno - Nido Avvolgente (Mokuton: Jibari Eis?)
  • Arte del Legno - Grande Boscaglia (Mokuton: Daijurin no Jutsu)
  • Arte del Legno - Casa dai Quattro Pilastri (Mokuton: Shichuka no Jutsu)
  • Arte del Legno - Prigione dai Quattro Pilastri (Mokuton: Shichur? no Jutsu)
  • Arte del Legno - Trasformazione Lignea (Mokuton: Henge)
  • Tecnica della Paralisi (Kanashibari no Jutsu)
  • Formula di Onniscienza del Primo Hokage - Colpo della Soppressione (Hokage Shiki Jijun Jutsu - Kakuan Nitten Suishu)
Genjutsu
  • Disperdi (Kai)
  • Ipnosi Regressiva (Jigyaku no Jutsu)

Abilità Speciali

  • Camminare su pareti verticali
  • Camminare sull'acqua
  • Alterazione delle proprietà del chakra (Acqua, Terra)
  • Arte del Legno

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 70805
Pagina creata da: admin , 8 marzo 2009
Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
Ultimi commenti
Ultime dal forum
di Sai - mercoledì alle 11:00
di Axel Silvestri - martedì alle 00:45
di Pain93 - lunedì alle 22:21
di itachi90 - 30 luglio alle 16:00
di Axel Silvestri - 26 luglio alle 21:59
di Axel Silvestri - 26 luglio alle 17:19

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni