Shippuden 133 - La storia del valoroso Jiraiya

La storia del valoroso JiraiyaAdattato da: capitoli 381-383 vol. 42
Jiraiya intrappola in una barriera uno dei corpi di Pain e lo sconfigge. Egli si accorge che, in passato, lo aveva già affrontato procurandogli una cicatrice sulla fronte. L'eremita dice allora a Fukusaku e Shima di tornare a Konoha col corpo dell'avversario, ma il primo si rifiuta e resta al suo fianco. Jiraiya torna ad affrontare Pain e si rende conto che tutti i suoi corpi appartengono a ninja che ha incontrato o coi quali si è battuto in passato. Il Ninja Leggendario capisce, dunque, chi è, in realtà, il suo avversario, ma, in quel momento, viene trafitto da tutti e cinque i corpi rimanenti. Mentre sta per perdere conoscenza, riporta alla mente Minato e l'infanzia di Naruto e, ispirato dallo spirito indomito di quest'ultimo, cerca di rialzarsi. I suoi avversari si avventano su di lui per finirlo, ma, prima che ci riescano, egli scrive sulla schiena di Fukusaku un messaggio in codice. La rana riesce a fuggire poco prima che Jiraiya muoia pensando al titolo da dare al suo prossimo libro: "Le avventure di Naruto Uzumaki".

In onda: in Giappone il 29 ottobre 2009 e in Italia il 2 marzo 2011

Immagini presenti: 82
Immagini presenti: 82
Statistiche della pagina
Pagina vista: 277892
Pagina creata da: sasori il rosso , 24 ottobre 2009
Ultimo aggiornamento: 11 settembre

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultime dal forum
di Pain93 - domenica alle 12:00
di idra uzumaki - venerdì alle 14:43
di idra uzumaki - venerdì alle 14:41
di Pain93 - 6 dicembre alle 18:06
di Pain93 - 22 novembre alle 15:35
di Kazekage Gaara_yvi98 - 21 novembre alle 23:10

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni