LE 10 TECNICHE PIU' OFFENSIVE DI NARUTO - Parte 2.

LA PRIMA PARTE DELL'ARTICOLO QUI --> http://www.narutogt.it/?&id=1741

 

Questa volta partiamo dalla posizione numero 6, lasciandoci alle spalle la potentissima arte molecolare (Jinton) di Oonoki/Muu.  Una tecnica che racchiude in essa ben 2 elementi di chakra, tra cui uno composto (youton/lava). Ma ha una forza mostruosamente alta, proprio perchè (a differenza del Jinton) esprime il massimo potenziale della manipolazione della forma del chakra, con l'aggiunta del chakra eremitico. Avete capito di cosa sto parlando? Beh, se non avete capito, ora capirete :)

6) SENNIN YOUTON RASENSHURIKEN!



Ci voleva pure una tecnica usata dal nostro simpy protagonista Naruto in questa classifica, no? Ma perchè ho scelto proprio questo, invece che , per esempio, la bijuu dama? Beh, ve lo dico subito. La teriosfera tecnicamente ha una gittata esplosiva parecchio ampia, ma è una tecnica parabilissima dai characters più dotati, capaci di assorbire il chakra (vedasiHashirama):



Mentre questa tecnica in particolare, persino un Madara dotato dei poteri eremitici, dei poteri del Rikudo, del Mokuton e DEL RINNEGAN ha cercato (invano) di schivare e NON è riuscito ad assorbire. Cioè, parliamo di Madara Uchiha, mica del primo stronzo che passa. Oltre al fatto che grazie al chakra fuuton di Naruto, la tecnica acquista un potere tagliente/bruciante/distruttivo senza eguali. Forse il più potente rasengan utilizzato dal protagonista. E guardiamo un po' i danni che crea. Roba da far impallidire un Simpson:



*BADUM TSS* Oh, ricordiamoci che quella non era mica una quercia che trovate tranquillamente quando fate le scampagnate, quella. L'albero tagliato da parte a parte era lo Shinju, ed aveva un'ampiezza del tronco gigantesca, forse (anche senza il forse) di centinaia di metri. Una tecnica terribilmente offensiva, che taglia, sminuzza, brucia ed esplode. Fosse che, sotto altri aspetti, ci sono tecniche più terribili di questa, sarebbe sicuramente da top 3. Ma passiamo alla prossima tecnica:

5) BIJUDAMA-SUSANOO.



Beh, prima vi ho detto che la sola bijuu dama non poteva stare in questa classifica, proprio perchè (pur essendo parecchio ostica) poteva essere bloccata. Ma ci ha pensato Madara a renderla una mossa pressochè imparabile e impossibile da assorbire. Anche più del Sennin Youton Rasenshuriken a mio avviso. Proprio perchè NON viene usato un chakra elementale (come il vento) per rendere tagliente la teriosfera, ma del chakra in forma solida (spada del Susanoo), aggiungiamoci il fatto che la potenza distruttiva aumenta drasticamente - in quanto le lame del Susanoo di Madara, già a cose normali, possono distruggere qualsiasi cosa riescano a colpire (parole dello stesso Madara); beh, otteniamo un mix di distruzione, potenza ed efficacia praticamente perfetto. Un Rashomon a 5 cancelli riesce a malapena a deviare questo colpo -->http://www.mangaeden.com/en-manga/naruto/621/9/ e la statua dalle mille mani di Hashirama /ShinsuuSenju, dotata di Mokuton assorbi chakra e chakra eremitico, viene praticamente spezzata:



Questa tecnica l'ho trovata davvero una buona pensata di Kishimoto, che riesce a dimostrare come Madara sia un ottimo utilizzatore dei propri mezzi e del proprio Sharingan Ipnotico Eterno; oltre che i suoi progressi contro il rivale Hashirama. 

And now, tocchiamo la quarta posizione della nostra rubrica. Devo dire che ero combattuto se metterla in una posizione più alta, oppure lasciarla qui. Alla fine ho deciso che il podio andrà a 3 tecniche che racchiudono davvero la maggior potenza distruttiva o che annientano l'avversario senza alcuna possibilità di scampo. Non che questa sia da meno, intendiamo. Ma basta con le ciance, scopriamo cosa ho messo alla QUARTA POSIZIONE:

4) OMNYOUDON/Gud?dama



Eh, difficile non mettere la tecnica che annulla le tecniche (?) fuori dalla top 3. Comunque il quarto posto è più che giusto per una serie di ovvie ragioni. Certo non sarà "esplosiva" come le precedenti, ma ha una versatilità maggiore del Jinton di Oonoki, è formata dalla manipolazione dei 5 elementi del chakra e non si può venire a contatto diretto con essa se non si è dotati di Sennin Mode. Nemmeno la tecnica "universale", l'Edo Tensei, che ha un potere autorigenerante sugli zombie, si esonera da questo effetto. Il povero Minato ne ha subito gli effetti, per ben due volte.



E' un' abilità che solo i personaggi che hanno assunto almeno una forma da eremitapossono utilizzare, esempio: Obito, Ashura, Madara, Naruto ecc...  E solitamente viene rappresentata con dei bastoni di colore nero (khakkhara) e 9 sfere fluttuanti che ricoprono la schiena dell'utilizzatore. Tra parentesi, nemmeno chi ha la modalità eremitica riesce del tutto a bloccare questo potere, lo stesso Minato, quando prova a colpire Madara era in Sennin Mode, ma è stato brutalmente affettato e respinto.

Anche le tecniche del Rinnegan (come il Limbo) subiscono i colpi dell'omnyoudonhttp://www.mangaeden.com/en-manga/naruto/674/12/. Tra le altre cose, se spinta al massimo, questa tecnica può creare delle armi di inaudita potenza, come la spada di Nunoboku >>>http://www.mangaeden.com/en-manga/naruto/651/9/, o addirittura espandersi fino a cancellare e ricreare un'intera dimensione, come ci mostra mamma Kaguya:



Ed eccoci alla fine di questa seconda parte della rubrica. Siete d'accordo? Avreste messo qualcos'altro? Scrivete nei commenti sotto! Ci vediamo alla prossima con latop 3 delle tecniche più offensive create da Kishimoto. Provate a indovinare quali saranno :D

 

AUTORE:

DAVIDE DI NARUTO

Statistiche della pagina
Pagina vista: 8072
Pagina creata da: FrancescoTosky , 17 maggio 2016
Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2016

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

NarutoGT.it is a fansite based on the Naruto Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
NARUTO © 2002 MASASHI KISHIMOTO. All Rights Reserved.

Impostazioni